Salsa di funghi

Hai mai provato la salsa di funghi? Si tratta di una salsa a base di panna, cremosa e vellutata, da realizzare con porcini o un mix a piacere.

La salsa di funghi è davvero una preparazione molto versatile. Si presta infatti ad essere abbinata ai tuoi secondi di carne, ma è perfetta anche come accompagnamento a chips o crostini di pane per un aperitivo improvvisato.

Io la adoro con gli arrosti e con la carne alla griglia, come gustosa variante stagionale alle solite salse. Mi piace anche spalmarla sul pane, per dare un tocco di sapore in più ai miei burger gourmet.

Per questa salsa ho utilizzato un mix di funghi, tra cui porcini, champignon e chiodini (i miei preferiti), ma potrai utilizzare i tuoi funghi preferiti, anche tutti della stessa varietà.

Puoi anche usare dei funghi surgelati, per gustare questa crema di funghi tutto l’anno. L’unico accorgimento che ti consiglio è quello di farli scongelare perfettamente prima di iniziare la preparazione e di asciugarli con cura. Il rischio infatti è che la salsa risulti acquosa e poco cremosa. Pesali solo una volta scongelati e perfettamente asciutti!

ricetta della mia salsa di funghi

Se ti ho fatto venire voglia di ricette con i funghi, ti invito nella mia sezione dedicata.

Qui troverai una raccolta di antipasti, primi e secondi piatti con i funghi, per portare questo straordinario ingrediente in tavola con portate facili e veloci. Tutto l’anno.

Ingredienti

  • 500 g funghi freschi a piacere
  • 100 ml panna da cucina
  • 1 spicchio aglio
  • 4 cucchiai olio extra vergine d'oliva
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • sale
  • pepe

Preparazione

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà: Facile
  • Tempo di preparazione: 5 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti

COME PREPARARE LA SALSA DI FUNGHI

1

Ho pulito i funghi rimuovendo terra, eventuali parti radicali e di scarto, spazzolandoli con cura, e li ho tagliati a fette.

2

Ho scaldato l’aglio schiacciato in una padella antiaderente con l’olio, versato i funghi, aggiustato di sale e di pepe, facendoli saltare a fiamma viva per 5 minuti. Ho abbassato la fiamma e proseguito altri 5 minuti o fino all’assorbimento dell’eventuale acqua di cottura.

3

Una volta raffreddati, ho versato i funghi un un bicchiere stretto e alto. Se vuoi tenere l’aglio sbuccialo, altrimenti puoi a piacere rimuoverlo.

4

Ho unito la panna e frullato finemente con un frullatore ad immersione come questo*, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Infine ho completato con il prezzemolo tritato e una grattata di pepe nero.

Click.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.