Polpettone di melanzane

Dopo il successo delle polpette, torno alla carica con il polpettone di melanzane, una ricetta vegetariana davvero versatile che si presta per essere servita a tutto pasto, dall’aperitivo al secondo piatto.

La ricetta del mio polpettone di melanzane, come potrete immaginare, si discosta un pochino da quella tradizionale, ma è veloce e leggera e, sono certa, vi conquisterà. Ricorda le mie polpette di melanzane, ma invece del cuore filante di feta ho utilizzato “solo” del Parmigiano Reggiano 36 mesi.

[#aproladispensaecucino]

Polpettone di melanzane

ingredienti per un polpettone di melanzane

COSA

  • 500 g di melanzane tagliate a dadini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 fette di pane in cassetta
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • pan grattato qb (circa 10o g)
  • 1 uovo
  • pomodorini per accompagnare
  • germogli di origano
  • un filo di olio evo
  • sale e pepe qb

COME

Per realizzare il mio polpettone di melanzane, le ho cotte a fuoco lento in una padella antiaderente, tagliate a dadini con l’aglio. Ho bagnato di tanto in tanto con poca acqua, fino a renderle tenere e traslucide.

Le ho fatte intiepidire e le ho unite, in una ciotola capiente, all’uovo, il pane in cassetta sminuzzato, il Parmigiano, le foglie di basilico tritate, un pizzico di sale e di pepe e un paio di cucchiai di pan grattato (aggiustate la consistenza a vostro piacimento). Ho versato il composto su una teglia ricoperta da due fogli di carta da forno, dove, sulla prima, ho versato del pan grattato salato e pepato. Con le mani, ho dato all’impasto una forma cilindrica, quindi l’ho cosparso di altro pan grattato e poi chiuso a pacchetto, fissando le estremità della carta per non farlo fuoriuscire (il secondo foglio serve invece per proteggere la teglia).

Ma se avete una teglia per plumcake (uno stampo come questo*), vi basterà un solo foglio di carta da forno.

Ho cotto il polpettone di melanzane, forno caldo 200° statico, per 15/20 minuti, l’ho tolto dal forno e passato in padella con l’olio evo, a fuoco vivo, per 5 minuti per parte, girandolo una sola volta (siate delicati, potrebbe rompersi).

In questo modo si creerà una gustosa e irresistibile crosticina che darà più compattezza alle fette!

Click.

Polpettone di melanzane


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.