Cous cous di verdure e pollo

Se state cercando una ricetta fresca e veloce, il mio cous cous di verdure e pollo è il piatto che fa per voi. Semplice da realizzare, si presta a tantissime varianti, seguendo il ritmo delle stagioni.

La versione del cous cous di verdure e pollo che vi propongo oggi è adatta ad ogni momento dell’anno e può essere servita calda come primo piatto oppure fredda in insalata, come piatto unico o come “schiscetta” da portare in ufficio.

Ho utilizzato le spezie tipiche della ricetta tradizionale nordafricana, ma potrete tranquillamente ometterle (anche se il gusto ci perderà un po’). Il cuscus è infatti un alimento tipico del Maghreb in Nordafrica, della Sicilia occidentale e della Sardegna sudoccidentale, costituito da granelli di semola di frumento cotti a vapore.

Il piatto originale prevede un condimento di verdure, come peperoni, pomodori e carote, spesso legumi, carne o pesce e un mix di spezie molto intenso, a volte decisamente piccante.

Il mio mix contiene: zenzero, cumino, paprika piccante, coriandolo, noce moscata, pepe nero e chiodi di garofano.

Trovate qualche idea sulle spezie da usare nella mia vetrina Amazon dedicata*!

Ho scelto di preparare questo cous cous con verdure e pollo, ma potrete usare anche il tacchino o pesce bianco, seguendo lo stesso procedimento. Ma ecco la ricetta!

Cous cous di verdure e pollo

ingredienti per 2 porzioni di cous cous di verdure

COSA

per il cous cous
  • 100 g di cous cous
  • 200 ml di brodo di verdura
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • sale e pepe qb
per il condimento
  • 250 g di petto di pollo
  • 1 falda di peperone rosso
  • 3 pomodorini
  • 1 carota
  • 1/2 scalogno
  • 1 spicchio d’alglio
  • basilico per decorare
  • 1 cucchiaio di spezie
  • olio extra vergine di oliva qb
  • sale e pepe qb

COME PREPARARE IL COUS COUS DI VERDURE E POLLO

Per prima cosa ho preparato le verdure, pelando e tagliando le carote a dadini, così come il peperone e i pomodorini. Ho tritato lo scalogno e schiacciato l’aglio. Con un cucchiaio di olio ho fatto partire un soffritto, ho unito le verdure e cotto a fuoco vivo per qualche minuto, quindi ho sfumato con poco brodo, abbassato la fiamma e proseguito, fino a quando le carote inizieranno ad essere tenere.

Le ho rimosse dalla pentola tenendole da parte e, senza pulirla, ho aggiunto un altro cucchiaio d’olio e cotto il petto di pollo, tagliato a listelli sottili. Ho sfumato con poco brodo e terminato la cottura, basteranno 10 minuti grazie al taglio sottile.

Nel frattempo ho preparato il cous cous: in un tegame ho versato il cous cous, il sale, l’olio e il brodo vegetale rimasto (circa 150 ml) che dovrà essere bollente. Ho coperto con della pellicola per alimenti e ho atteso che si gonfi, assorbendo completamente il brodo. Tipicamente occorreranno 5 minuti.

Ho steso il cous cous qualche minuto su una teglia per farlo intiepidire e sgranare, quindi ho radunato tutti gli ingredienti nella padella e scaldato con un filo di olio, questa volta extra vergine di oliva. 5 minuti per insaporire.

Ho servito il cous cous di verdure e pollo caldo con delle foglioline di basilico, ma è buonissimo anche freddo.

Click.

Cous cous di verdure e pollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.