Insalata marocchina di carote e lenticchie nere

Un’insalata marocchina tiepida di carote, affettate a nastro, arricchite da lenticchie nere e da un condimento speziato: semi di cumino, semi di anice, zenzero e paprika.

I primi di gennaio abbiamo tutti due problemi comuni: il desiderio di rimetterci in forma con piatti leggeri e l’esigenza di smaltire tonnellate di lenticchie accumulate dai presenti natalizi. Questa insalata marocchina li risolve entrambi.

post realizzato in collaborazione con Melandri Gaudenzio

insalata marocchina di carote e lenticchie

dosi per una porzione piatto unico o un doppio contorno

COSA

  • 50g di lenticchie nere beluga
  • 1 carota grande
  • 1/2 scalogno
  • 1 rametto di dragoncello
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di semi di anice
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino di  paprika forte
  • 2 cucchiai di olio evo
  • il succo di 1 limone
  • sale e pepe qb

 

Le lenticchie sono gustose e versatili, con un basso contenuto di grassi e un alto apporto di proteine e fibre.

COME

Ho lessato le lenticchie in abbondante acqua per 20 minuti, salando a 5 minuti dalla fine. Le ho scolate, cotte ma al dente, e le ho lasciate intiepidire.

Ho pulito la carota e, aiutandomi con una mandolina, l’ho tagliata a nastri sottili.

Ho preparato il condimento, scaldando i semi in una padella calda per pochi minuti. Ho trasferito i semi caldi in una ciotola, ho aggiunto l’olio, il succo di limone, il sale e il pepe, lo zenzero e la paprika. Ho affettato lo scalogno a listelli sottili e l’ho aggiunto all’emulsione.

Ho assemblato gli ingredienti e ho decorato l’insalata marocchina con foglie di dragoncello.

Click.

insalata marocchina di carote e lenticchie

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *