Ristorante MU fish: oriental taste

“Cucina orientale creativa” è la giusta definizione per descrivere in tre parole l’esperienza che vi aspetta da MU fish, aperto dalla fine del 2016 a Nova Milanese, alle porte di Milano.

Un indirizzo da segnare in agenda se, come me, amate la cucina fusion di qualità. Una proposta davvero creativa ed originale: un mix di ricette tipiche dell’oriente asiatico, fortissime contaminazioni giapponesi e ingredienti Made in Italy.

Ristorante MU fish: oriental taste

LA LOCATION

A 20 minuti da Milano. Il milanese imbruttito che c’è dentro di voi mi sta già dicendo: se non è a Milano, non esiste. E io vi rispondo: anche se è “fuori dai confini dell’impero”, MU fish merita una visita. E poi stiamo parlando di Nova Milanese, non della luna!

IL RISTORANTE

MU fish vi accoglie con la sua atmosfera ricercata, fatta di materiali naturali a contrasto con vetro, cemento e acciaio. Ampie sale che però riescono ad essere raccolte e a mantenere il giusto mood anche per una cena vis-à-vis. Un perfetto connubio tra design urban e tradizione orientale.

IN CUCINA

Dietro al banco del taglio del pesce e tra i fornelli, troviamo chef Jiang, per otto anni capo chef da Finger’s, il ristorante fusion di Roberto Okabe a Milano. Affiancato all’inizio della sua avventura qui da chef Kim, maestro di dim sum, chef Jiang propone una cucina orientale di ispirazione giapponese ma che mantiene nel cuore i piatti più tradizionali della cucina di Hong Kong, tradendo, si fa per dire, le sue origini.

Ristorante MU fish: oriental taste

Ristorante MU fish: oriental taste

Alcune deliziose proposte della serata da MU fish, con Valentina Borghi come modella d’eccezione 🙂

IL MENU

La proposta alla carta è un perfetto equilibrio tra ricette tipiche dell’oriente asiatico, fortissime contaminazioni giapponesi e ingredienti Made in Italy. Dal tortino di daikon con foie gras e salsa del bosco al carpaccio di razza piemontese scottato con salsa di pomodorini, shiso e yuzu. Dalla millefoglie di tonno con burrata, sfoglia croccante e olio al tartufo bianco al salmone in salsa mediterranea, olio extravergine e pasta kataifi. Una selezione di dim sum da perdere la testa e una carta dessert da farvi dimenticare qualsiasi dieta.

NEL BICCHIERE

Grandissima attenzione è dedicata al beverage. Lo si nota fin dall’ingresso, che costeggia la cantina a vista in vetro, con una ricca selezione di bottiglie, magistralmente abbinate ai piatti in carta dal personale di sala. Vi dico solo che avrei voluto entrare e buttare la chiave!

Protagonista della prima sala è anche il grande bancone, dove nascono sia i più classici cocktail che gli speciali “MU drink”. Cavalcando il trend sempre più attuale della mixology, il barman di MU fish realizza cocktail dagli accostamenti originali, da sorseggiare come aperitivo o in abbinamento alle portate durante la cena. Sì, la drink list merita (più di) un assaggio.

CONSIGLI

Se non sapete cosa scegliere o non avete dimestichezza con la cucina orientale, vi consiglio uno dei due menù degustazioni: Young da 40 € o Classic da 60(solo per appetiti del guerriero), un’appagante carrellata di assaggi dei piatti più rappresentativi della proposta di MU fish.

Se invece vi aspettate un All You Can Eat o un conto sotto i 40€ a testa, date retta a me, cambiate location.

Perché la qualità, dalla materia prima al servizio, qui ha il suo giusto valore.

MU FISH

Via Galileo Galilei 5, Nova Milanese (MB)

www.mufish.it

Aperto da martedì a domenica (12:00 – 15:00 e 19:30 – 00:00). Chiuso il lunedì.

Ristorante MU fish: oriental taste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *