Torta salata di castagne, pere e speck

Profuma di autunno questa torta salata di castagne: un guscio di pasta brisée che custodisce un ripieno di yogurt greco, pere e speck dell’Alto Adige.

Cucino spesso torte salate, trovo che siano veloci ma d’effetto, comode da preparare, ideali da conservare per i pasti successivi (penso anche ai pranzi in ufficio) e una bella soluzione da portare ad un aperitivo con gli amici.
Ma le cucino così spesso che ormai mi sembrano tutte uguali. Questa volta ho voluto stupire la dolce metà con effetti speciali. E con tutti i sapori dell’autunno!

edit 2018

Torta salata di castagne, pere e speck

ingredienti per una torta (diametro 20cm circa)

COSA

per la pasta brisée
  • 150 g di farina
  • 70 g di burro
  • un pizzico di sale
  • acqua ghiacciata qb
per il ripieno
  • 150 g di yogurt greco
  • 2 uova
  • 100 g di castagne lessate
  • 1 pera
  • 100 g di speck
  • sale e pepe nero qb
  • erba cipollina per servire

Torta salata di castagne, pere e speck

COME

Per prima cosa ho preparato la pasta brisée impastando nel robot da cucina la di farina, il burro freddo a dadini, due pizzichi di sale, acqua ghiacciata qb. Ho avvolto la palletta nella pellicola e l’ho fatta riposare 10 minuti in frigorifero.

Nel frattempo ho sbattuto le uova con lo yogurt, ho pepato e salato (poco, c’è lo speck!) e ci ho sbriciolato le castagne, mescolando bene. Poi ho steso la pasta fredda sul piano da lavoro leggermente infarinato e ho foderato una teglia tonda ricoperta di carta da forno. Ho versato l’impasto, ci ho adagiato le pere a ventaglietti, tagliate a fette e private del torsolo e le fette di speck a striscioline, spingendole con le dita nell’impasto.

Quindi ho infornato, forno statico caldo 200° nella parte medio bassa, per circa 20/25 minuti (ma tenete d’occhio la cottura, ogni forno è diverso). Ho servito la mia torta salata di castagne, pere e speck con un trito di erba cipollina fresca.

Click.

Trovate questa ricetta su Zankyou, il portale per le nozze perfette.

Perché l’autunno è una delle stagioni più romantiche dell’anno: i colori, i profumi e l’aria frizzante invitano a rimanere in casa, magari per un pomeriggio all’insegna di romantici film da guardare insieme accoccolati sul divano. Ma non solo! È una stagione ricca di ingredienti stuzzicanti, ideali per preparare gustosi piatti che appagheranno tutti e cinque i sensi. Come questa torta salata!

Torta salata di castagne, pere e speck

22 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *