Barchette di crema di piselli alla menta con bacon croccante e mozzarelline

Belle da vedere e deliziose da gustare, queste barchette di crema di piselli alla menta sono un vero divertissement, per la bocca e per gli occhi.

In francese si chiamano amuse-bouche, letteralmente i “diverti-bocca”. Sono piccoli assaggi pensati per allietare il palato, come aperitivo o come entrée di un pranzo più strutturato. Possono essere cucchiai, mini ciotoline o barchette, da portare alle labbra per lasciarsi trasportare dai sapori e dai contrasti.

Barchette di crema di piselli alla menta con bacon croccante e mozzarelline

ingredienti per 12 barchette

COSA

  • 100 g di piselli verdi secchi decorticati
  • 2 fette di bacon
  • 12 mozzarelline
  • 1 mazzetto di menta fresca
  • 2 o 3 bicchieri di brodo di verdura
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • sale e pepe qb

COME

Per prima cosa ho lessato i piselli verdi decorticati per 35 minuti (8/10 con una pentola a pressione). Li ho scolati e trasferiti in un tegame dove ho fatto soffriggere uno spicchio d’aglio con una noce di burro e qualche foglia di menta.

Ho fatto insaporire qualche minuto, aggiunto 1 bicchiere di brodo e continuato la cottura per altri 5 minuti.

Con un frullatore ad immersione, ho frullato i piselli e aggiustato con altro brodo per ottenere una consistenza fluida e cremosa (qui potete regolare di sale la vostra crema di piselli).

Intanto ho sgrassato il bacon su una piastra, tamponando il grasso con della carta da cucina, per ottenere dei “foglietti” croccanti e asciutti.

Ho servito la crema di piselli calda in piccole ciotoline o in cucchiai da aperitivo, tuffandoci una mozzarellina, appoggiando un pezzetto di bacon, una foglia di menta, qualche goccia d’olio evo a crudo e una spolverata di pepe nero.

Click.

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *