Curry indiano di cappone con riso Basmati

Curry Kerala Style, sì, l’ho rifatto di nuovo. Ormai lo preparo in mille varianti, dal pollo ai gamberi, passando da deliziose versioni vegetariane. Però questa volta, complice l’atmosfera natalizia, invece del pollo ho usato il cappone. Vale come diverso, vero?

Un piatto di ispirazione indiana con il sapore avvolgente del latte di cocco e il tocco intenso delle spezie. Perfetto per un pranzo o una cena conviviali, come secondo piatto ma anche come portata unica, da servire accompagnato al profumatissimo riso Basmati, che, con il suo chicco lungo affusolato e il suo sapore delicato, è il perfetto contorno di piatti piccanti e cremosi come questo.

post realizzato in collaborazione con gliAironi

Curry indiano di cappone con riso Basmati

Ingredienti per 4 porzioni

COSA

  • 200gr di riso Basmati
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di semi di senape nera
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo nero
  • 1 cucchiaino di semi di nigella
  • 1 cucchiaio di burro (meglio se chiarificato)
  • 1 cipolla rossa
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 carote
  • 2cm di radice di zenzero
  • 1 cucchiaino di paprika (forte o dolce a piacere)
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • 400ml di passata di pomodoro
  • 400ml di latte di cocco
  • 300gr di cappone disossato tagliato a bocconcini
  • un mazzetto di coriandolo (o prezzemolo)
  • olio di sesamo qb
  • sale e pepe qb

COME

Ho tostato tutti i semi in una pentola capiente per 3/4 minuti, abbassato la fiamma e aggiunto il burro. Intanto ho frullato la cipolla, lo zenzero e l’aglio, sbucciati e tagliati a tocchetti. Ho aggiunto le carote pulite e affettate, un pizzico di sale e di pepe e frullato nuovamente.

Ho unito il composto ai semi in pentola e fatto soffriggere per 10 minuti aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua per non farlo attaccare.

Ho aggiunto la curcuma, la paprika, la passata di pomodoro e il latte di cocco e fatto sobbollire 10 minuti, girando spesso. Nel frattempo ho preparato il cappone, disossato e tagliato a tocchetti. L’ho unito al curry e cotto per circa 45 minuti a fiamma bassa, con il coperchio, girando di tanto in tanto.

In realtà io preparo il curry qualche ora prima e lo riscaldo per circa 30 minuti prima di servirlo, così che i semi tostati rilascino tutto il loro sapore intenso dando alla zuppa calda una nota intensa e leggermente piccante.

Mentre ho messo il curry a riscaldare, ho risciacquato il riso Basmati e fatto lessare in acqua (pari al suo peso) fino a che non sarà assorbita completamente e il chicco ben cotto (se necessario aggiungo altra acqua). Occorrono dai 10 ai 15 minuti a seconda della dimensione della pentola.

Ho servito in tavola decorando con coriandolo (o prezzemolo a piacere), qualche goccia di olio di sesamo (o di semi) e una porzione di riso Basmati.

Click.

Curry indiano di cappone con riso Basmati

HAVE A RICE CHRISTMAS

Questa ricetta fa parte dell’e-book HAVE A RICE CHRISTMAS: per un Natale pieno di RISO con i prodotti gliAironi.

Il RISO gliAironi in 9 ricette per i menù delle Feste. Una raccolta di idee di Cristina di contemporaneofood.com, Manuela di conlemaninpasta.com e di Anna (it’s me!) de lennesimoblogdicucina.com.
Un ebook da poter scaricare (qui), per potervi ispirare nei menù che vorrete offrire ai vostri ospiti. Un modo anche per gliAironi di essere vicini, e presenti con voi, alle persone a cui volete più bene.
#abbiamotantoriso

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.