Nigiri di trota salmonata marinata nella salsa Teriyaki al miele

Questi nigiri sono un finger food di ispirazione giapponese, realizzato con riso per sushi, abbinato ad un pesce cotto alla piastra e arricchito da una marinatura intensa e saporita.

Perfetto per un aperitivo con gli amici per celebrare l’arrivo delle feste e da accompagnare ad un calice di bollicine, un vino bianco fermo con una buona acidità o una birra chiara.

post realizzato in collaborazione con gliAironi

Nigiri di trota salmonata marinata nella salsa Teriyaki al miele

ingredienti per 20 bocconcini

COSA

  • 200gr di riso per sushi
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo per guarnire
  • 300gr di filetto di trota salmonata
  • 10 gambi verdi di cipollotto
per la marinatura
  • 4 cucchiai di salsa Teriyaki (o di soia)
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di aceto di riso (o di mele)
  • 4 gocce di tabasco
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio di sesamo

COME

In un sacchetto per alimenti ho versato la salsa Teriyaki, il tabasco, l’aglio tritato, lo zenzero fresco grattugiato, il miele, l’aceto e infine la trota salmonata tagliata a fettine di 2/3cm ciascuna e poi ulteriormente a metà seguendo la venatura del filetto. Ho chiuso il sacchetto e mescolato, massaggiando delicatamente dall’esterno per far insaporire il pesce con gli aromi. Ho lasciato marinare 8h.

Nel frattempo ho preparato il riso per sushi, lavando il riso e lasciandolo a bagno in acqua fredda per circa un’ora. L’ho lessato in una pentola coprendolo di acqua, tanta da superare di circa un dito il volume del riso. Ho messo il coperchio e tenuto d’occhio la cottura, a fiamma bassa, aggiungendo acqua calda per non asciugarlo troppo. Quando il chicco è cotto e l’acqua asciugata completamente (11/13 minuti), ho aggiunto l’aceto emulsionato con lo zucchero di canna. Ho girato bene e lasciato raffreddare.

Con le mani tenute costantemente umide, ho preso un pugnetto di riso e modellato tra i palmi per formare delle piccole polpette. Ho dato loro una forma simile ad un parallelepipedo delle dimensioni medie dei pezzi di trota e li ho tenuti da parte in frigorifero.

Al termine della marinatura del pesce, ho scaldato una piastra antiaderente ed estratto i filetti dal sacchetto. Li ho cotti senza ulteriore condimento 5 minuti per parte, irrorandoli solo alla fine con la marinatura.

Nel frattempo ho sbollentato i gambi del cipollotto, tagliati a metà in modo da formare da ciascuno 2 nastri. Ho adagiato sui nigiri di riso un bocconcino di pesce caldo e l’ho fissato con il nastro di cipollotto.

Ho servito i nigiri con erba cipollina tritata e semi di sesamo a piacere.

Click.

Nigiri di trota salmonata marinata nella salsa Teriyaki al miele

HAVE A RICE CHRISTMAS

Questa ricetta fa parte dell’e-book HAVE A RICE CHRISTMAS: per un Natale pieno di RISO con i prodotti gliAironi.

Il RISO gliAironi in 9 ricette per i menù delle Feste. Una raccolta di idee di Cristina di contemporaneofood.com, Manuela di conlemaninpasta.com e di Anna (it’s me!) de lennesimoblogdicucina.com.
Un ebook da poter scaricare (qui), per potervi ispirare nei menù che vorrete offrire ai vostri ospiti. Un modo anche per gliAironi di essere vicini, e presenti con voi, alle persone a cui volete più bene.
#abbiamotantoriso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.