Capesante al vapore alla cantonese con vermicelli

Possono essere uno sfizioso antipasto ma anche un insolito primo piatto: queste capesante al vapore, in qualunque portata, stupiranno i vostri ospiti.

Eleganti e raffinate, le capesante al vapore sono una entrée molto amata nella cucina cinese. Ho tratto infatti questa ricetta dal libro “Cucina cinese senza segreti” dello chef Jeremy Pang, ormai un testo sacro nella mia cucina con angolo soggiorno.

Sono insospettabilmente facili da realizzare e veloci da portare in tavola, cosa che le rende l’ideale in un pranzo in compagnia, perché ci consente di assentarci pochi minuti e tornare un piatto che lascerà tutti a bocca aperta. Ma anche per una cenetta romantica, magari proprio a San Valentino!

Ma veniamo alla ricetta delle capesante al vapore alla cantonese.

Capesante al vapore alla cantonese con vermicelli

ingredienti per 2 persone

COSA

  • 4 capesante grandi con la loro conchiglia
  • 80 g di vermicelli di fagiolo mungo (o di riso)
per la salsa
  • 1 cucchiaio di salsa di soia chiara
  • zenzero fresco (1 cm circa)
  • 1 cucchiaio di salsa hoisin
  • qualche fiocco di peperoncino essiccato
  • 1 cucchiaino di salsa d’ostrica
  • un mazzetto di erba cipollina
  • aglio secco a piacere
  • un pizzico di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • pepe nero di Sichuan qb

Capesante al vapore alla cantonese con vermicelli

COME

Per prima cosa mi sono occupata della salsa, che può essere preparata in anticipo e conservata in frigorifero. È sufficiente mescolare con cura tutti gli ingredienti indicati, compreso lo zenzero fresco, da sbucciare e grattugiare.

Se non riuscite a trovare la salsa hoisin e/o la salsa di ostriche vi consiglio di fare un giro nella mia vetrina Amazon dedicata ai prodotti e ingredienti etnici. Se invece volete semplificare la ricetta, sostituite entrambe le salse con 1 cucchiaio aggiuntivo di salsa di soia, avrà un sapore meno intenso e sfaccettato, ma sarà ugualmente sapida e gustosa.

Nel frattempo ho messo a bagno qualche minuti i vermicelli in acqua bollente, leggermente salata e, appena ammorbiditi, li ho scolati e tenuti da parte.

Quindi ho lavato le capesante e le ho sistemate sul supporto della cottura a vapore e le ho cotte per 3/5 minuti, fino a quando opporranno una piccola resistenza alla pressione di un dito.

Ho trasferito le mie capesante al vapore nel piatto da portata, ho unito i vermicelli di fagiolo mungo e la salsa tenuta da parte.

Click.

Capesante al vapore alla cantonese con vermicelli

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.