CROSTATINE DI ZUCCA

E oggi andiamo di dolce, che ormai sapete non essere il mio forte ma ci provo sempre, a volte con ottimi risultati, come in questo caso.

Sono partita da una brisée fatta in casa unendo (per queste due tortine) 100gr di farina, 50gr di burro, un pizzico di sale, acqua ghiacciata qb e via di robot fino a far saltar fuori una bella palletta. L’ho avvolta nella pellicola e fatta riposare 30 minuti.
Intanto ho cotto al forno 100gr di zucca, l’ho schiacciata con la forchetta con qualche goccia di essenza di vaniglia, un cucchiaino di cannella in polvere, 50gr di zucchero di canna, poi ho incorporato mezzo bicchiere di panna e un uovo intero (quando il composto cominciava a intiepidire, altrimenti facciamo la frittata!).

Ho steso la pasta e ho ricavato due dischi un po’ più grandi della mia teglietta e una decina di piccoli listelli per la decorazione. Ho versato il composto, ho accostato i bordi e rifinito con i listelli di pasta.
Ho spolverato con un cucchiaino di zucchero di canne e ho infornato a 180° (forno caldo della cottura della zucca) per 15/20 minuti.

Se ce la fate, lasciate raffreddare prima di tagliare… Sono ottime per la colazione autunnale della domenica, magari un un ricciolo di panna al profumo di cannella.
Click.

15 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *