Zuppa di vongole e cicerchie su vellutata di sedano rapa

Una ricetta elegante e di grande effetto per valorizzare le cicerchie, legumi antichi particolarmente ricchi di proteine. Si sposano alla perfezione con questa vellutata di sedano rapa, trasformando il piatto in un comfort food autunnale.

Avevo già realizzato una versione analoga in passato, poi, per il numero di novembre di OGGI cucino, mi sono trovata nuovamente alle prese con loro: le temibili cicerchie. Non le avevo amate particolarmente la prima volta, forse a causa dell’era geologica che occorre per ammollarle e per cuocerle, un vero investimento di tempo e pazienza. E forse perché, nell’impazienza che mi contraddistingue, non le avevo cotte a sufficienza e non avevo potuto cogliere a pieno il loro sapore gradevole e la loro consistenza che ricorda quella dei ceci.

Zuppa di vongole e cicerchie su vellutata di sedano rapa

Prima di riavvicinarmi mi sono documentata, scoprendo che le cicerchie contengono vitamine del gruppo B, proteine, sali minerali, fibre e polifenoli. Sono una fonte di calcio e fosforo, ma se non opportunamente preparate (con un lungo ammollo e una cottura ad altissima temperatura) possono risultare tossiche per l’organismo. Ma niente paura, basta seguire le indicazioni del produttore per poterle gustare in tutta sicurezza.

Sono protagoniste di piatti tradizionali, come la zuppa umbra a base di aglio, salvia, mentuccia, prezzemolo e passata di pomodoro… Ma sto già iniziando a pensare a ricette alternative come ad uno dei miei ormai famosi veggie burger.

Questa volta ho voluto sperimentare qualche variante della mia ricetta collaudata (che potete rileggere qui), aggiungendo il sapore intenso del sedano rapa a dare carattere al piatto, le vongole veraci a renderlo ricco e il prezzemolo per un tocco di freschezza.

La ricetta di questa zuppa di vongole? La trovate pubblicata sul portale RicettedellaNonna.net, con dosi, tempi e consigli sulla preparazione.

Vi aspetto di là.

Altre idee per valorizzare legumi e cereali in tavola? Date un’occhiata alla mia bacheca di Pinterest dedicata. Da mangiare con gli occhi.

Click.

Follow me on Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.