Biscotti salati all’olio extra vergine di oliva e sale rosso

Una ricetta di biscotti? Non lasciatevi ingannare dal titolo, sono biscotti salati, aromatizzati, sia in superficie che nell’impasto, con pepe del Sud America e sale rosso delle Hawaii.

Il sapore finale mi ha sorpresa, amari e intensi, si sposano perfettamente coi formaggi morbidi da spalmare. La consistenza è friabile e ricorda incredibilmente quella degli shortbread.

Ripesco dall’archivio il procedimento.

Ho impastato 100gr di farina di riso con 1 uovo, 50ml olio extra vergine d’oliva (sceglietelo di gusto delicato), 1 cucchiaino di pepe e 1 cucchiaino di sale. Ho maneggiato l’impasto freddo, l’ho steso e tagliato a piccoli biscotti sottili che ho disposto su una teglia ricoperta di carta da forno.
Ho salato e pepato la superficie a piacere.

Ho cotto in forno statico a 160° non più di 10 minuti (se li volete fare sottili come i miei, ovviamente). In ogni caso tenete d’occhio il forno, una cottura aggressiva può di bruciare l’olio!
Ho lasciato raffreddare completamente prima di maneggiarli (rischiano di rompersi) e li ho serviti come aperitivo con una spuma di caprino di latte vaccino.
Click.

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *