Polpette di cannellini piccanti

Occorre davvero pochissimo tempo per preparare queste polpette di cannellini, soprattutto se utilizzate i fagioli già lessati, in scatola o in barattolo. Io le cucino spesso per i miei buffet e aperitivi, o come piatto unico vegetariano da abbinare ad una bella insalata.

“Uh, palline! Di cosa?” esclama la dolce metà sbirciando nel forno. “Palline, anzi, polpette di cannellini, bolliti e poi saltati in padella con olio extra vergine di oliva, peperoncini secchi sbriciolati, aglio aromi e via nel forno.”

Inutile dirvi che l’ho subito conquistato.

ingredienti per 24 polpette di cannellini

COSA

  • 300 g di fagioli cannellini lessati e scolati
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di fiocchi di peperoncino
  • sale e pepe qb
  • 50 g di pan grattato

COME

In un robot da cucina (qui c’è il mio robot multifunzione che intravedete spesso nelle mie dirette e nelle mie videoricette*ho radunato tutti gli ingredienti (tenendo da parte metà del pan grattato) e ho frullato per ottenere un composto compatto ma grossolano. L’ho quindi lavorato con le mani bagnate per formare le mie polpette di cannellini che ho ripassato velocemente nel pan grattato.

Le ho infornate, forno caldo 180° per circa 15/20 minuti, ripassandole in padella con un cucchiaio di olio extra vergine di oliva per creare una gustosa crosticina croccante.

Le mie polpette di cannellini sono buone sia calde che fredde e si conservano in frigorifero per alcuni giorni.

Click.

[#aproladispensaecucino]
polpette hot ai cannellini

20 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.