Polpette di tartare di salmone in barchetta

Si tratta di piccole palline di tartare di salmone, marinato con olio di sesamo e lime servite in barchette di foglie di cavolino di Bruxelles con diversi topping. Per un aperitivo colorato e gustoso.

Si presta bene sia ad essere realizzata sia con il salmone crudo (e abbattuto) che con quello affumicato. Io preparo spessissimo questa tartare di salmone, insaporendola con diversi condimenti, più o meno etnici, per dare ogni volta un tocco diverso. Dall’aceto di riso a quello Balsamico, dalla salsa teriyaki a quella sriracha passando per senape e salsa all’aneto.

La forma preferita è invece sempre la polpetta, facile da afferrare o infilzare con uno stuzzicadenti e portare subito alla bocca in tanti piccoli deliziosi bocconcini che sanno di mare.

edit 2018

polpette di tartare di salmone in barchetta

ingredienti per 16 polpette di tartare di salmone

COSA

  • 200 g di salmone affumicato
  • 16 foglioline di cavolino di Bruxelles
  • 2 cucchiai di olio di sesamo
  • 1 lime bio
  • sale e pepe qb
  • sesamo nero e bianco qb
  • qualche filo di erba cipollina fresca
  • pepe rosa in grani qb

COME

Io ho utilizzato del salmone norvegese affumicato (in busta) che ho sminuzzato al coltello e mescolato all’olio, poco sale, la scorza del lime e il suo succo e un pizzico di pepe nero. Ho coperto e fatto riposare in frigorifero per 30 minuti.

Intanto ho scelto le 16 foglioline più belle e capienti dai miei cavolini di Bruxelles e le ho sbollentate per un minuto di orologio in acqua in ebollizione. Le ho poi subito raffreddate in acqua e ghiaccio. In questo modo diventeranno più tenere ma non perderanno il loro verde brillante (e tutte le loro proprietà).

Ho formato delle piccole polpette con la tartare di salmone che ho posizionato all’interno delle barchette di cavolino, che ho servito con diversi topping: sesamo nero e bianco, grandi di pepe rosa ed erba cipollina sminuzzata.

Click.

polpette di tartare di salmone in barchetta

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.