Primosale al forno in crosta di pistacchi con insalata invernale alla melagrana

Un secondo piatto di festa semplice e veloce da preparare: questo primosale al forno è perfetto come ultima portata di un pranzo importante, magari proprio quello di Natale.

L’ho pensato per le mie #ricettedellefeste, come alternativa ai ricchi secondi di carne o come chiusura, al posto della consueta portata di formaggi. Dalle mie parti infatti c’è proprio un detto popolare nato per giustificare l’ultimo bocconcino goloso di formaggio prima di passare al dolce o alla frutta (le inventiamo proprio tutte eh?).

la buca l’è minga straca se la sa nò de vaca

Può essere preparato con primosale al forno di latte vaccino, per rispettare il detto popolare o, per i temerari, anche con latte di capra. La cottura al forno lo renderà piacevolmente morbido e la crosta di pistacchi e briciole di pane croccante e saporito. Servito su un letto di insalata di stagione e chicchi di melagrana sarà una portata fresca, piacevole e di grande effetto con il minimo dell’impegno.

Primosale al forno in crosta di pistacchi con insalata invernale alla melagrana

ingredienti per 1 persona (da moltiplicare a piacere)

COSA

  • 1 primosale da 150g
  • una manciata di pistacchi sgusciati
  • 1 fetta di pane raffermo
  • una porzione di insalata mista
  • 1 cucchiaio di chicchi di melagrana
  • il succo di mezzo lime
  • sale affumicato qb
  • pepe nero da macinare
  • olio evo qb

COME

Il procedimento è sorprendentemente semplice. Ho scaldato il forno a 180° e preparato una teglia ricoperta di carta da forno.

Ho scolato il primosale dal suo liquido e tamponato delicatamente con della carta da cucina per asciugarlo bene. Ho tritato i pistacchi e il pane, ho unito un cucchiaino di olio evo, il pepe macinato e il sale affumicato. Dopo aver mescolato, ho versato il composto sulla superficie del primosale e ho infornato per 15/20 minuti (attenzione, la cottura dipende molto dalla pasta del formaggio, se vedete che si scioglie eccessivamente passatelo solo al grill).

Appena ho visto la superficie dorarsi ho tolto il primosale al forno e l’ho adagiato sull’insalata (la mia era misticanza con lamelle di rapa bianca) condita con lime, olio, sale e pepe.

Ve l’avevo detto che era facile e veloce: l’ho pensata proprio per il pranzo di Natale, quando tra portate e piatti da sparecchiare, un calice di vino in più del solito e un po’ di stanchezza, l’ultimo piatto da cucinare è sempre una piccola impresa.

Click.

Primosale al forno in crosta di pistacchi con insalata invernale alla melagrana

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *