Torta di riso Vialone al cioccolato fondente e frutti rossi

Una delle innumerevoli varianti della tradizionale torta di riso: un dolce gustoso, nutriente e gluten free. Si presta ad una robusta colazione o ad una pausa di dolcezza a tutte le ore.

La torta di riso è una cosa che ho sempre mangiato fuori casa, ma mai preparato. Sarà per la mia pigrizia nel cucinare dolci, sarà che se penso ad un dessert mi viene subito in mente una crema al cucchiaio o una cheese cake.

Il mio primo tentativo è stato un piccolo fallimento, aggiustato versando l’impasto, che non ne sapeva di addensarsi, in un guscio di frolla. Questa volta invece sono partita da una ricetta collaudata (per la quale avevo utilizzato l’orzo) e da un ottimo riso, il Vialone Nano: due condizioni che hanno reso questa torta di riso un successo.

Un altro punto a favore di questa torta di riso? È perfetta per riciclare le uova di Pasqua avanzate!

edit 2019

Torta di riso Vialone al cioccolato fondente e frutti rossi

ingredienti per una teglia da 20/24 cm

COSA

  • 250 g di riso Vialone
  • 1 lt di latte di riso
  • 1 tazzina di caffè
  • 150 g di zucchero integrale di canna
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • 3 uova
  • 150g di lamponi, mirtilli e more

COME

Ho portato a bollore il latte e ho aggiunto il caffè, lo zucchero integrale di canna, l’essenza di vaniglia e il riso. Quindi ho cotto per 15 minuti o fino ad asciugare completamente il latte, mescolando spesso, soprattutto negli ultimi minuti.

A cottura terminata ho unito il burro, i frutti rossi (mettendo da parte i più belli per la decorazione) e il cioccolato (io adoro il fondente extra ma andrà bene qualsiasi percentuale) spezzettato a tocchetti.

Per non sporcare troppo la cucina (l’ho voluta bianca…) pesto il cioccolato con un batticarne ancora nella sua confezione!

Ho mescolato fino allo scioglimento del cioccolato e poi spento la fiamma.
Dopo qualche minuto, a composto intiepidito, ho aggiunto le uova, mescolato di nuovo con cura e versato tutto in una teglia rivestita di carta da forno (o una teglia in silicone). Ho cotto, forno caldo 180°, per circa 25/30 minuti (tenete d’occhio la cottura, ogni forno è diverso).

Ho servito la torta di riso fredda i grappoli di ribes, qualche lampone e, a piacere, una spolverata di zucchero integrale.

Click.

Torta di riso Vialone al cioccolato fondente e frutti rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.