Torta d’orzo al cioccolato, caffè e arancia

Un dolce gustoso e nutriente, ideale per una robusta colazione: questa torta d’orzo è perfetta per iniziare la giornata con un sorriso.

Ho già realizzato una variante con riso Vialone e frutti rossi, ma ora che l’inverno è alle porte, non potevo non sfornarne una nuova versione, con una torta d’orzo che profuma di arancia.

post realizzato in collaborazione con Melandri Gaudenzio

Torta d’orzo al cioccolato, caffè e arancia

ingredienti per una teglia da 24/30 cm

COSA

  • 250 g di orzo decorticato
  • 1 l di latte di mandorle
  • 150 g di zucchero integrale di canna
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • 50 g di caffè d’orzo
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 3 uova
  • la buccia di un’arancia

COME

Ho lessato l’orzo decorticato per 45/50 minuti (15/20 se in pentola a pressione) e l’ho scolato.

Ho portato ad ebollizione il latte di mandorle in una pentola capiente, ho unito l’orzo, lo zucchero integrale di canna e quello vanigliato, il caffè d’orzo e la scorza grattugiata di ¾ di arancia (sceglietene una bio, non trattata), conservandone il resto per la decorazione finale.

Potete aiutarvi con una mandolina per ricavare strisce regolari e poi tagliarle a bastoncini sottili.

Ho cotto tutto per circa 40 minuti o fino ad asciugare completamente il latte, mescolando spesso, soprattutto negli ultimi minuti. A cottura terminata (assaggiate, l’orzo dovrà essere tenero ma compatto) ho unito il burro e il cioccolato (scegliete la percentuale di fondente che più preferite) spezzettato a tocchetti.

Per non sporcare troppo la cucina potete pestarlo con un batticarne ancora nella sua confezione!

Ho mescolato fino allo scioglimento del cioccolato e poi ho spento la fiamma. Ho lasciato intiepidire, poi ho aggiunto le uova, mescolato di nuovo con cura e versato tutto in una teglia rivestita di carta da forno (o una teglia in silicone). Ho cotto la mia torta d’orzo, forno caldo 180°, per circa 25/30 minuti (tenete d’occhio la cottura, ogni forno è diverso).

Ho servito la torta fredda con le scorzette d’arancia e, a piacere, una spolverata di zucchero integrale. La ricetta di questa torta d’orzo prevede una lunga preparazione, ma potete lessare l’orzo anche il giorno prima e conservarlo in frigorifero!

Click.

Torta d’orzo al cioccolato, caffè e arancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *