Palline di caprino, semi di chia e aglio orsino.

Un ingrediente nuovo sulla tavola de L’Ennesimo Blog di Cucina: i semi di chia. Ottima fonte naturale di acidi grassi Omega 3, sono ricchi di sali minerali (calcio, magnesio, ferro e fosforo) e di antiossidanti.

I semi di chia, conosciuti anche come Salvia Hispanica, insieme all’amaranto, ai fagioli e al mais, erano il cibo base della dieta delle popolazioni messicane, dei Maya e degli Aztechi in particolare. Nell’antichità il seme era considerato “magico” e la mitologia narra che gli Aztechi traessero dalle sementi la forza per affrontare e vincere le loro battaglie.

palline di caprino e semi di chia

La ricetta che voglio proporvi con i semi di chia è in realtà un finger food appetitoso da proporre come aperitivo, come contorno o come snack ed è semplicissima da preparare.

Non vi metto le dosi perché potrete modulare gli ingredienti per la quantità che preferite… partite solo dal dato che, per ogni caprino di latte vaccino, in genere venduto in confezioni da 2 cilindretti di formaggio morbido, potrete ricavare circa 6 palline.

Io ho preso 2 caprini di latte vaccino, li ho divisi in cilindretti che ho modellato in piccole palline. Ho impanato il caprino in 3 cucchiai di semi di chia, un pizzico di sale, di pepe e un cucchiaio di aglio orsino essiccato (potete usare in alternativa l’erba cipollina).

Ho impiattato decorando con striscioline di pomodoro secco e un filo di olio evo.

Click.

palline di caprino e semi di chia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.