Thoren alla zucca

Una ricetta indiana veloce da realizzare e con un gusto davvero intenso. Il thoren alla zucca è ideale per coccolarsi con un piatto speziato, caldo e comfort.

Come spesso accade nelle ricette etniche che vi propongo, anche questa volta ho modificato qualche ingrediente rispetto alla ricetta originale che prevede l’uso del Chana Dal. Dal è un termine che potete trovare spesso tra gli ingredienti delle ricette indiane, perché è quello con il quale si indicano i legumi indiani in genere (vi ricordate il mio Toor Dal?). In questo caso il Chana Dal può essere sostituito con successo dai ceci, a patto che siano decorticati e lessati. Io ho unito anche una manciata di lenticchie verdi decorticate (che poi sono gialle, ma si chiamano così!).

thoren alla zucca

ingredienti per 2 persone

COSA

  • 50g di Chana Dal (o ceci decorticati)
  • 50g di lenticchie verdi decorticate
  • 250g di zucca (tipo butternut)
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaino scarso di semi di senape nera
  • 1 cucchiaino di semi di girasole
  • 1 cucchiaino scarso di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cm di zenzero fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino verde (il grado di piccantezza decidetelo voi, io non faccio testo)
  • 1 cucchiaio di olio di semi (di arachidi)
  • sale e pepe qb

COME

Per prima cosa ho lessato i ceci. Poi ho fatto soffriggere i semi di senape nera, di girasole, di cumino nell’olio di semi, fino a far sprigionare i profumi dei semi e farli scoppiettare.

Ho unito anche le lenticchie per una tostatura veloce, a ruota la cipolla affettata finemente, lo spicchio d’aglio sbucciato, lo zenzero fresco grattugiato, il peperoncino tagliato a metà, il cucchiaino di curcuma e un pizzico di sale.

Ho bagnato con poca acqua di tanto in tanto e ho lasciato sobbollire per 20/30 minuti fino a cuocere la zucca al dente (lasciando morbido il composto).

Ho servito il mio thoren alla zucca caldo con qualche foglia di prezzemolo tritato.

Click.

thoren alla zucca

2 Comments

  • Aldo ha detto:

    Ciao, come sempre ricetta invitante!!
    Scusate l’ignoranza ma dove dici “1 cucchiaio di olio di semi” ti riferisci a quale olio??
    Grazie

    • Anna Fracassi - Nus ha detto:

      Grazie Aldo. Per l’olio sono stata volutamente poco dettagliata. Io uso quello di arachidi, la ricetta prevede quello di girasole. L’importante è che non sia olio d’oliva, che cambierebbe eccessivamente il sapore del piatto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.