Mini crocchette indiane di pesce su tarallini di grano duro

Un altro aperitivo fusion, con il tocco etnico delle crocchette indiane di pesce e la fragranza dei tarallini di grano duro Senatore Cappelli

Si tratta di piccoli taralli lievitati con lievito madre e cotti solo in forno a bassa temperatura. Sono perfetti per aperitivi e veloci snack… ed hanno quella forma che sembra fatta apposta per accogliere deliziose polpettine!

post realizzato in collaborazione con Pastificio Ala

Mini crocchette indiane di pesce su tarallini di grano duro

La ricetta indiana delle polpettine di pesce è molto semplice: ho preso 250gr di filetti di platessa già pulita e l’ho frullata con 1 patata grande lessa, 1 fetta di pane raffermo ammollato in poca acqua e strizzato, 1 mazzetto di coriandolo fresco, 1 peperoncino verde, una presa di sale e una grattata di pepe e 1/2 spicchio d’aglio.
Ho modellato delle piccole palline di impasto che ho cotto in forno caldo, 180° per 15 minuti, su una teglia rivestita di carta da forno.

Una volta cotte le ho passate in padella con poco olio di semi per dorarle bene (la ricetta originale non prevede la cottura in forno ma solo la frittura, io volevo stare più leggera) e quindi le ho sistemate, una ad una, sui Tarallini Ala, decorando con fili di erba cipollina, scorza di mandarino e pepe di Cayenna.
Click.
Mini crocchette indiane di pesce su tarallini di grano duro

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.