Zuppetta di cozze e fagioli neri, soia e zenzero

Una zuppa di cozze giocata sui contrasti di bianco e nero, con fagioli neri, soia e zenzero fresco. Primo, secondo o piatto unico? Tutti e tre!

La special issue di Donna Hay Magazine dedicata al contrasto Black&White l’ho divorata in pochi minuti. Alla seconda rilettura avevo già 12 ricette sulla lista delle cose da fare e ho deciso di iniziare da questa zuppa di cozze.

Le cozze sono un’ingrediente del mare che amo follemente e che cucino spesso, anche in modi molto semplici. Ultimamente però mi sono lanciata in ricette più audaci, con sapori insoliti e ingredienti lontani dalla nostra tradizione gastronomica.

Se vi ho incuriositi dovete provare le mie cozze all’indiana con latte di cocco, la tajine di cozze o le cozze alla bretone con sidro di mele… non storcete il naso, sono fenomenali!

Ma veniamo alla ricetta di questa zuppetta di mitili e ai suoi contrasti inaspettati!

Zuppetta di cozze e fagioli neri, soia e zenzero

Ho preso 1 kg di cozze già pulite, le ho fatte aprire in una padella calda.

A parte ho soffritto 2 spicchi di aglio, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva delicato, 150 g di fagioli neri lessati, 3 cucchiai di salsa di soia, un piccolo pezzo di zenzero fresco tritato e ho fatto insaporire 5 minuti.

Poi ho versato 2 bicchieri di brodo di pesce, ho mescolato e aggiunto tutto alle cozze.

Ho cotto per altri 10 minuti girando spesso e ho servito la zuppetta di cozze con erba cipollina fresca e pepe verde.

Click.

Zuppetta di cozze e fagioli neri, soia e zenzero

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.