Focaccia di fagioli

Una focaccia di fagioli, ricca e nutriente, per utilizzare i legumi (in questo caso fagioli cannellini) in modi sempre nuovi e invitanti.

Questa ricetta parte dall’ispirazione di Roberta di “il Senso Gusto” con qualche usuale modifica e aggiustamento, dovuti dall’assenza di alcuni ingredienti e anche dal mio spirito poco vegan

focaccia di fagioli cannellini

Quindi: 400g di fagioli cannellini lessi (se avete tempo li fate ammollare la sera prima e poi li lessate, ma se volete usare quelli precotti in scatola, perché i bambini stanno tornando da scuola o dovete andare a ritirare il bucato e il tempo stringe, tranquille, qui nessuno vi guarderà male!) da frullare con poca acqua, fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi ho aggiunto 200 g di farina 00 (o di quella che preferite: farro, kamut…) e 1/2 bicchiere di latte (le vegan mi dicono vegetale: soia, riso…) io avevo solo quello di muccona e mi sono aggiustata con una presa di sale in più. Ho impastato con 1 bustina di lievito secco di birra, 3 cucchiai di olio evo, 1 cucchiaio di erbe di Provenza.

Teglia, carta da forno e via a stendere la pasta della pasta di fagioli, con le dita e con qualche punzecchiata di forchetta, poi forno caldo a 180° per 30 minuti (o più o meno, a seconda di quanto avete tirato la pasta). Io ho pre-tagliato i bocconcini prima di infornare, così da evitare ustioni estese al momento di impiattare! Ed ecco qua la mia focaccia di fagioli.

Click.

16 Comments

  • Roberta | Il senso gusto ha detto:

    thanks!!! Geniale l’idea di tagliare prima in quadrotti…

  • sabina ha detto:

    Ottima idea anche per un aperitivo, giusto? Grazie mille!!!
    Sabina

  • breakfast at lizzy's ha detto:

    Mi ispira sempre più questa focaccia!! prima o poi bisognerà provarla!

  • Avevo giusto un po’ di fagioli secchi da consumare e che non volevo ridurre nella solita crema. Bella idea, sopratutto per la pausa pranzo in ufficio! Ma secondo te è proprio necessario mettere il latte?

  • Federica Simoni ha detto:

    che bella idea!complimenti!

  • Nicole ha detto:

    Che idea particolare, mai mi sarei aspettata di preparare una focaccia con i fagioli, ma mi ispira! 😉

  • Nus ha detto:

    @ Roberta: grazie per lo spunto!
    @ Sabina: per un aperitivo ma anche per uno spezza fame!
    @ Il Mestolo di Legno: considerando che la ricetta prevede il latte vegetale, perchè meno dolce, non dovrebbe essere un problema sostituirlo con l’acqua, ma dovrei provare per vedere il risultato!
    @ Lizzy, Federica e Nicole: grazie di essere passate 🙂

  • Donaflor ha detto:

    mi sa che è ottimo in tutte le occasioni!

  • Elisa ha detto:

    Originale e sfiziosissima! 🙂

  • valeria ha detto:

    Bella idea, ottimo risultato con sforzo moderato ( mi parrebbe).
    L’idea dei fagioli in scatola e del latte di muccona mi fa sentire meno “Calimero” in un mondo di foodblogger puriste.
    Scusatemi, vogliatemi bene con i miei limiti.

  • Nus ha detto:

    Scherzi Valeria? Immagino che tutte noi, anche le puriste (e credimi, non sono in quella categoria) hanno una giornataccia dove non riescono a fare tutto e allora si aiutano con qualche surgelato o scatoletta… Alla fine non sempre si ha il tempo per la preparazione tradizionale, e allora facciamo X2 sul telecomando e acceleriamo un po’ le cose! 😉 Anche questo è essere donne!

  • Simo ha detto:

    …che buona, me la segno….

  • 'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto:

    che meraviglia di focaccia, complimenti! 🙂 me la segno! un bacio!

  • Federica ha detto:

    I legumi mi piacciono moltissimo ma (farina di ceci a parte) non avrei pensato di usarli per una focaccia. Sfiziosa come idea e anche molto gustosa. Questa la segno ^_^ Buon we, a presto

  • Emanuela - Pane, burro e alici ha detto:

    Che splendida ed originale focaccia! 🙂

  • Mapee ha detto:

    Innanzitutto complimenti per il tuo blog, le tue ricette mi piacciono molto, spesso idee semplici ma sempre particolari!
    Ho fatto oggi questa focaccia con l’acqua al posto del latte ed è venuta ottima! E ho usato 150 gr di farina 00 e 50 gr di farina di mais fioretto pensando ad una maggiore croccantezza ma in realtà non si sentiva granchè.
    Ho anche provato a fare una teglia “in rosso”, spalmando un pò di semplice salsa negli ultimi 10 minuti… ottima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.