Dolci frittelle di zucca al forno

Sempre in tema di polpette, oggi vi faccio assaggiare le mie frittelle di zucca al forno, leggere e dolci pepite di gusto, perfette per chi ama la zucca e i sapori dell’autunno.

Le chiamo frittelle ma in realtà sono delle crocchette dolci di zucca, cotte al forno e poi, a piacere, ripassate in padella in poco olio di semi per formare una crosticina croccante. Spolverate di zucchero a velo faranno la gioia di grandi e piccini.

Le mie frittelle dolci sono una delle mie famose “ricette da dispensa” perché, a parte la zucca, attingono agli ingredienti da dispensa più comuni: patate, uova, zucchero, farina, olio. Perfette per una merenda colorata e gustosa, la cottura al forno regala leggerezza e ci permette di gustarle anche qualche giorno dopo la preparazione, perché senza frittura rimarranno morbide e deliziose a lungo. Ma vi sfido ad avanzarle.

Queste frittelle di zucca al forno sono il mio cavallo di battaglia del lunedì per il progetto #AprolaDispensaeCucino, che vi invito a seguire su Instagram! Cristina e la sua Galette salata, Monica con un orzotto mantecato da leccarsi i baffi, Valentina e i suoi buonissimi spaghetti, infine Luisa con la sua polenta porcini e taleggio.

Dolci frittelle di zucca al forno

ingredienti per 24 polpette dolci di zucca

COSA

    • 250 g di patate dolci
    • 250 g di zucca
    • 150 g di zucchero grezzo
    • 100/150 g di farina 00
    • 1 uovo
    • la scorza di un’arancia bio
    • qualche goccia di essenza di vaniglia
    • olio di semi qb
    • zucchero a velo qb

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Anna Fracassi (@lennesimoblog) in data:

COME PREPARARE LE FRITTELLE DI ZUCCA AL FORNO

Per prima cosa ho sbucciato e tagliato a tocchetti sia la zucca che le patate dolci. Li ho stesi su una teglia ricoperta di carta da forno, ho spolverato con una parte di zucchero grezzo (di canna o di cocco) e ho infornato, 180° già caldo, per 30 minuti.

Ho lasciato raffreddare quindi ho incorporato l’uovo, la scorza di arancia, l’essenza di vaniglia e la farina, poca per volta, mescolando fino ad ottenere un composto malleabile.

Con le mani sempre bagnate (indispensabili per maneggiare il composto), ho formato le mie polpette di zucca dolci, le ho disposte sulla teglia, ricoperta di carta da forno, e ho nuovamente infornato, 180° già caldo, per circa 20 minuti.

Prima di servire, ho ripassato le frittelle di zucca al forno in padella con poco olio di semi (io lo uso di arachidi) per creare una deliziosa crosticina croccante, che si sposa perfettamente ad un’ultima spolverata di zucchero a velo.

Click.

Dolci frittelle di zucca al forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.