Mini cheesecake di ricotta con olive, cipolle in agrodolce e taralli

Queste mini cheesecake alla ricotta sono velocissime da realizzare, perfette per un aperitivo improvvisato o come entrée di una cena più strutturata.

Si prestano a moltissime varianti, dalla base al topping, passando per la crema, che può essere realizzata con il vostro formaggio spalmabile preferito.

Qualche esempio? Una base di crackers integrali, crema di formaggio caprino e topping di pomodori secchi frullati.

Non occorre cottura: queste cheesecake di ricotta possono diventare una soluzione perfetta nella bella stagione, quando abbiamo voglia di concederci uno sfizio fresco e goloso senza metterci ai fornelli.

Mini cheesecake di ricotta con olive, cipolle in agrodolce e taralli

dosi per 2 cheesecake di ricotta

COSA

per la base
  • 80 g di taralli all’olio d’oliva
  • 40 g di burro a temperatura ambiente
per la crema
  • 200 g di ricotta di latte vaccino
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero tritato
  • 1 cucchiaio di erbe aromatiche miste
per il topping
  • 50 g di olive taggiasche
  • 2 cipolle rosse in agrodolce
  • qualche grano di pepe nero schiacciato
  • foglioline di aromi a piacere

Mini cheesecake di ricotta con olive, cipolle in agrodolce e taralli

COME

Per preparare queste mini cheesecake di ricotta ho iniziato dalla base, frullando i taralli in un robot per ridurli in piccole briciole. Quindi ho unito il burro morbido e frullato nuovamente, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Ho versato il mix di burro e taralli sul fondo di due bicchieri, compattato con il dorso di un cucchiaio e ho lasciato addensare in frigorifero.

Nel frattempo mi sono occupata della crema di ricotta, che ho frullato brevemente (potete anche emulsionarla con una forchetta) con un filo di olio evo, un pizzico di sale, il pepe nero e il misto di erbe aromatiche (nel mio caso salvia, rosmarino, alloro e origano).

Ho quindi versato la quasi totalità della crema nei due bicchieri, livellandola, lasciandone un paio di cucchiaiate nel bicchiere nel frullatore. Coi bicchieri di nuovo in frigorifero, mi sono dedicata al topping.

Nel mixer ancora sporco di ricotta ho frullato le olive, tenendone da parte un paio. Ho ottenuto una crema grossolana alla quale ho aggiunto le olive intere tagliate a dadini per dare un’ulteriore parte masticabile.

Ho versato la crema di olive taggiasche sulla base di ricotta creando una piccola cupolina.

Infine mi sono occupata della decorazione finale, adagiando sulla crema di olive una cipolla rossa in agrodolce tagliata a metà.

Ho servito le mie cheesecake di ricotta con qualche grano di pepe nero schiacciato, foglioline di alloro e qualche goccia di olio extra vergine di oliva.

(I deliziosi cucchiaini di bambù che vedete nelle foto li potete comprare qui*).

Click.

Mini cheesecake di ricotta con olive, cipolle in agrodolce e taralli

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.