Insalata di quinoa e asparagi alla piastra in salsa di ostriche

Per chi cerca un pranzo leggero e sano, questa insalata di quinoa è perfetta. Saltata in padella, croccante e gustosa, si abbina alle vostre verdure grigliate di stagione preferite. Io l’ho preparata con gli asparagi, ma non vedo l’ora di provarla in altre mille varianti.

Non c’è bisogno che vi parli della quinoa e delle sue proprietà, ma forse non tutti conoscono la salsa di ostriche, una salsa molto saporita utilizzata nella cucina cinese, soprattutto quella cantonese. Si prepara con brodo ristretto di ostriche, zucchero (o caramello), sale e maizena per addensare. È magnifica con con la carne e il pesce, nelle cotture al salto (stir-fry) o alla piastra.

Io la uso spesso per impreziosire anche le preparazioni a base di verdura di stagione, come in questo caso… per dare alla mia insalata di quinoa un tocco orientale.

Insalata di quinoa e asparagi alla piastra in salsa di ostriche

ingredienti per 2 persone

COSA

  • 150 g di quinoa (nel mio caso un mix colorato)
  • 12/15 asparagi (circa 200/250 g)
  • 2 cucchiai di salsa di ostriche
  • 4 cucchiai di olio si semi (io lo uso di arachidi)
  • sale e pepe rosa qb

COME

Per prima cosa ho lavato e messo in ammollo la quinoa per 2 ore, l’ho risciacquata e lessata per 10 minuti fino a vederla gonfiarsi leggermente e comparire una specie di germoglino bianco. Ho scolato e tenuto da parte.

Mi sono quindi occupata degli asparagi, privandoli dei gambi più duri e sbollentandoli. Io uso un piccolo tegamino e posiziono gli asparagi in piedi, con le teste fuori dall’acqua. In questo modo cuocio 10/15 minuti i gambi, rendendoli teneri ma senza rischiare di scuocere le punte, che resteranno croccanti e piacevoli dopo la cottura al salto.

Ho scolato gli asparagi (nella loro acqua di cottura ho lessato i gambi tagliati prima per realizzare un pesto veloce per la pasta con mandorle e pinoli) e ho scaldato un cucchiaio di olio nel wok con l’aglio. Li ho saltati qualche minuto, poi ho aggiunto la salsa di ostriche e amalgamato per altri 2 minuti a fuoco vivo.

Li ho tolti dalla padella e messi da parte. Nella stessa padella ho aggiunto l’olio rimasto e saltato la quinoa, per renderla croccante. Ho servito la mia insalata di quinoa come base degli asparagi e ho decorato con pepe rosa in grani.

Click.

Insalata di quinoa e asparagi alla piastra in salsa di ostriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.