Crema di patate e noci

Questa crema di patate e noci è una vellutata ricca di comfort, come una coperta di piuma d’oca in queste giornate fredde. Una ricetta semplice, senza troppe pretese, che si presta a mille varianti e a varie “modulazioni di velocità”.

Recupero questa ricetta dal lontanissimo 2012, quando l’Ennesimo Blog di Cucina sapeva ancora di nuovo e la mia cucina era molto più tradizionale di quella attuale. Oggi mi verrebbe da riproporre questa vellutata aggiungendo del cumino tostato, aggiustando i sapori qua e là per portarla ai profumi del nord (nuova ossessione: la cucina scandinava, ma questa è un’altra storia).

Ora vi lascio con la #timemachine dedicata a questa crema di patate.

Crema di patate e noci

ingredienti per 4 persone

COSA

  • 1 litro di brodo di verdura
  • 400ml di latte (anche di riso
  • 4/6 grosse patate gialle
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 50g di noci sgusciate
  • 1 mazzetto di erba cipollina

COME

Per prima cosa ho preparato un purè, con 1/2 litro di brodo di verdura e il latte. Se non avete tempo ci sono due vie:

  • velocità X2 (cuocere le patate, bucate con una forchetta, al microonde 8 minuti),
  • velocità X4 (usate un purè istantaneo).

Ho allungato il purè con un altro mezzo litro di brodo (anche qui, se avete tempo di farlo o ne avete messo da parte da altre preparazioni tanto meglio, altrimenti velocità X2 cuore di brodo ristretto e via).

Contemporaneamente ho preparato la base di aromi: l’aglio sbucciato, tagliato in due e privato dell’anima, un bel giro di olio evo, sale qb, erba cipollina e i gherigli di noci tritati grossolanamente (scena comica: non avendo voglia di usare il tritatutto, ho letteralmente massacrato di pugni il sacchettino malcapitato, ottenendo un risultato rustico e irregolare ed evitando di sprecare l’olio che le noci rilasciano).

Ho soffritto tutto, ho rimosso l’aglio (ho pensato di tritarlo fine e di lasciarlo, ma non ho più l’età) e ho aggiunto gli aromi alla crema di patate, che intanto sobbolle a fuoco lento. Ho completato con una spolverata di Parmigiano (o pecorino per un risultato più sapido e intenso).

Ma guardandola e assaggiandola mancava qualcosa. Così ho preso del pane integrale che mi era avanzato dall’ultima infornata e l’ho tagliato a dadini, ho messo in padella con una manciata di pancetta affumicata e ho lasciato che il pane sfrigolasse insieme all’amico suino. Eccolo, il tocco finale.

Ho impiattato la crema di patate e noci in piccole zuppiere calde di forno, decorando con i crostini e la pancetta, una spolverata di prezzemolo, qualche gheriglio di noce sopravvissuto all’incontro di pugilato e un filo di olio a crudo.

Click.

19 Comments

  • 'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto:

    complimenti, sembra deliziosa gnammmmmm 🙂

  • Nus ha detto:

    Oh sì, lo era, per quel poco che è durata! 😀

  • 2 Amiche in Cucina ha detto:

    in questi giorni di gelo,ci vuole proprio una ricetta così

  • staffetta in cucina ha detto:

    Buona la ricetta, ci vuole proprio con questo gelo! E poi che dire… il post ci è proprio piaciuto “il porco è come il nero…” ahahahah… fantastico
    ciao
    Alessia&Tiziana

  • Nus ha detto:

    Eh già è una frase ad effetto che uso spesso per giustificare la mia golosità! ;P

  • renata ha detto:

    Io dico…BRAVA!!!
    Poi mi piace ciò che hai scritto all’inizio per descriverla rende chiara l’idea di questa calda zuppa
    Complimenti!!!

  • Donaflor ha detto:

    Mi piacciono le vellutate…e questa di patate e noci veramente buona!
    Abbracci

  • Federica ha detto:

    Che bella la foto, verrebbe voglia di prendere subito il cucchiaio per assaggiare questa crema che ha l’aria di essere davvero buonissima. Perfetta con questo gelo! Un bacio, buon we

  • ma…quest’ennesimo blog di cucina é una vera scoperta..!! Very cool and smart, mi piace molto il tuo stile. ciaooo!

  • Luana ha detto:

    Wow!!
    Ma che bel blog trovo qui!!Molto professionale direi!!
    Davvero complimenti, per la grafica, le foto, e..the last but not the least.. i piatti! ^_^
    Questa crema di patate deve essere deliziosa..è davvero perfetta per queste giornate ghiacciate!
    Grazie per la visita al mio blog, ti seguo, e complimenti ancora!
    A presto

  • Meg ha detto:

    Molto gustosa e nutriente, adattissima alla stagione ^-^

  • Ely ha detto:

    Questa non è una zuppa qualunque e una signora zuppa, preparata nei minimi particolare e arriocchita con gusto… splendida! Baci

  • Arianna ha detto:

    Buonissima questa crema! Ottima per questi giorni di gran freddo! E grazie per la tua visita, da oggi ti seguo con piacere!!!!

  • Nus ha detto:

    Grazie a tutte voi ragazze, della visita, del sostegno e dei complimenti! Mi danno un sacco di soddisfazione! 😀

  • monica ha detto:

    grazie per la visita, che per fortuna ho ricambiato trovando questo bell’angolo di vita!
    belle ricette, belle foto e meraviglioso none che hai scelto per il tuo blog!!!
    mi piace molto come l’hai impostato, brava!!!
    mi unisco con grande piacere, spero ri ritrovarti presto da me!!
    buona giornata

  • Raffaella ha detto:

    Una meraviglia infinita questa zuppa, complimentissimi, vorrei proprio affondarvi il cucchiaio in questo momento! :°)

  • Bucci ha detto:

    Hahaha il porco è come il nero, va con tutto!
    Bellissima ricetta!

  • Ingegnere in cucina ha detto:

    questa mi piace un sacco…
    ps. sono in biblioteca a studiare! 🙂

  • Cinzia ha detto:

    ahahh! il porco è come il nero, e io non lo sapevo! però lo metto spesso in tavola, anche stasera ho fatto le fettine di lonza e, mannaggissima, non avevo la pancetta, che ci stava d’un bene! mi piace qui, sei brava!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.