Polpette con indivia brasata, ribes rosso e aceto balsamico ai frutti di bosco

Deliziose polpette di manzo condite con aceto balsamico ai frutti di bosco e adagiate su un letto di indivia brasata. Dolce, amaro, acido, salato e piccante si uniscono insieme per un secondo piatto che appaga occhi e palato.

Continua la mia collaborazione con l’acetaia La Vecchia Dispensa, che da 4 generazioni tramanda la tradizione dell’Aceto Balsamico di Modena IGP. Questa ricetta mi ha messa un po’ in difficoltà, portandomi a confronto con un sapore intenso e completamente nuovo: l’aceto balsamico ai frutti di bosco.

Nella mia testa è stato immediato l’abbinamento con le fragole, magari in una bella insalata fresca, ma, come avrete ormai capito, mi piace complicarmi la vita e quindi ho voluto pensare ad una seconda portata di carne, articolata ed equilibrata.

Ecco come nascono queste polpette: con la punta dolce dei frutti di bosco, quella aspra del ribes, l’amaro dell’indivia e il piccante del peperoncino.

post realizzato in collaborazione con La Vecchia Dispensa

polpette-con-indivia-brasata-e-aceto-balsamico-1

dosi per 2 persone

COSA

  • 200gr di macinato di manzo
  • 1 cespo di indivia
  • 1/2 cipollotto
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di ribes rosso
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 2 cucchiai di aceto balsamico ai frutti di bosco
  • sale e pepe qb
  • una spolverata di peperoncino in polvere (quantità a gusto)

polpette con indivia brasata e aceto balsamico

COME

Per prima cosa ho preparato le polpette, impastando il macinato di manzo con il cipollotto e l’aglio tritati. Ho salato, pepato e amalgamato bene. Ho formato, con le mani bagnate, delle polpette molto piccole (non avendo aggiunto uova occorre pressarle con pazienza e cura), che ho steso su una teglia ricoperta di carta da forno e cotto, forno caldo 180°, per 5/7 minuti.

Intanto su una piastra ho brasato l’indivia, tagliata a listelli, insaporendo solo con un filo di olio evo e poco sale. Bastano un paio di minuti. Ho spento e tenuto da parte come base del piatto.

Appena finita la cottura delle polpette le ho trasferite nella padella dell’indivia, ho aggiunto il ribes e un cucchiaio di aceto balsamico per far colorare e insaporire tutto a fuoco vivo. 3 minuti sono sufficienti (la carne non deve indurirsi).

Infine ho composto il piatto: letto di indivia (ho tenuto una foglia intera come barchetta), le polpette, il ribes e infine un filo di aceto balsamico. Ho decorato con foglie di cipollotto affettate a rondelle e pochissimo peperoncino in polvere.

Click.

polpette con indivia brasata e aceto balsamico

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *