Polpette di pollo e tacchino, melanzane e menta

Le polpette sono una delle mie più grandi passioni e queste polpette di pollo e tacchino sono tra le mie preferite. Leggere e saporite, con l’aggiunta della polpa di melanzana e di foglioline di menta fresca.

Io la menta la usavo solo per farci i mojito. Fino a qualche giorno fa. Poi, sfogliando il numero di luglio di Sale&Pepe, ho letto la ricetta di un polpettone di manzo dove la menta era protagonista. E sono nate queste polpette di pollo!

Sono scesa in giardino, armata di forbici, ho infilato la mano nella rete che separa il mio giardino da quello del vicino e ho raccolto tre rametti di menta profumata.
Tranquilli, il vicino lo sa, è lo stesso che a settembre mi riempie la casa di fichi e a novembre di cachi.
Ovviamente ho preso la ricetta e ho fatto di testa mia, realizzando delle polpette di pollo e tacchino con 400 g di macinato di carne, 2 patate lesse schiacchiate, 1 melanzana e 1 cipollotto tagliati a dadini e saltati in padella 10 minuti con un filo olio evo, 2 uova medie, 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale, 3 mazzetti di menta sminuzzata e una punta di cucchiaino di peperoncino.
Ho amalgamato gli ingredienti (tutti a freddo), ho aggiunto 1 bicchiere di pan grattato e ho formato le polpettine, che ho cotto in forno, 180° termoventilato, per 35 minuti.
Ho servito le mie polpette di pollo e tacchino con qualche foglia di menta fresca.
Click.
polpette di pollo e tacchino, melanzane e menta

19 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.