Polpette piccanti di carne

Polpette piccanti, o palline, come le chiama la mia dolce metà. Che siano di legumi, di carne, di pesce, dolci o salate, non importa. Se sono tonde, sono un piatto di palline.

Per queste polpette piccanti, le sue preferite, ho realizzato delle polpette di carne con 100 gr di macinato di manzo e 100 g di macinato di maiale, che ho incorporato in una terrina concipollotto tritato finemente, 1 cucchiaino di peperoncino in polvere1 cucchiaino di semi di cumino1/2 cucchiaino di curry1 cucchiaio di pan grattato, 1 uovo e un’aggiustata di sale.

Ho realizzato le polpette piccanti che ho passato in padella con un filo di olio extra virgo e una cipolla tagliata a rondelle, a fuoco vivace, per 5 minuti. Dopo di che ho abbassato la fiamma, ho aggiunto un bicchiere di passata di pomodoro e una decina di pomodorini di pachino interi e ho fatto cuocere per 20 minuti, aggiustando con della passata di pomodoro (un altro bicchiere) per evitare che si asciugasse troppo.

Per una versione delle polpette piccanti ancora più tex-mex, si possono aggiungere dei fagioli neri lessi insieme alla passata di pomodoro.

Click.

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.