La ricetta degli smorrebrod di aringa

Gli Smorrebrod, sono dei tipici sandwich aperti danesi, con una base di pane di segale, burro e topping deliziosi. Oggi vi faccio assaggiare la mia versione con le aringhe.

Non solo in Danimarca: troviamo infatti gli Smorrebrod anche negli altri paesi scandinavi, proposti a tutti i livelli, dai ristoranti stellati allo street food.

Si possono personalizzare in tantissimi modi, giocando con ingredienti protagonisti e topping, ma non possono mancare: una base di pane di segale e il burro da spalmare.

Anguilla, aringa, salmone, gamberetti e altri pesci, più o meno affumicati o essiccati, sono generalmente i protagonisti, ma esistono anche versioni di carne e vegetariane. Tra i topping non possono mancare le uova, i ravanelli, la cipolla rossa. l’aneto, l’erba cipollina e le barbabietole.

Il classico smorrebrod danese con le aringhe si chiama Sol over Gudhjem e prende il suo nome da Gudhjem, il pittoresco borgo di pescatori sull’isola di Bornholm. Si prepara appunto con una base di pane di segale, burro morbido, aringa affumicata, ravanelli, tuorlo crudo, aneto, cipolla ed erba cipollina.

Io ho voluto personalizzarlo un po’ sostituendo al tuorlo crudo un uovo sodo, marinato nella barbabietola, altro ingrediente utilizzato nei panini aperti danesi.

Per quanto riguarda il pesce, ho scelto i filetti di aringa delicatamente affumicati di Vici.

Ho aggiunto la parte croccante invece con i ravanelli affettati e decorato con foglie di misticanza e aneto.

Post in collaborazione con Vici

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Anna Fracassi | food + photo (@lennesimoblog)

ingredienti per 4 panini aperti danesi

COSA

  • 200 g di aringa affumicata
  • 4 fette di pane di segale
  • 2 uova
  • 100 g di barbabietole cotte
  • 50 g di burro
  • un mazzetto di misticanza
  • mezzo cipollotto
  • 4 ravanelli
  • olio di oliva qb
  • il succo di mezzo limone
  • un mazzetto di aneto fresco
  • sale e pepe qb

La ricetta degli smorrebrod di aringa

COME PREPARARE GLI SMORREBROD DANESI DI ARINGA

Per prima cosa mi sono occupata delle uova, che ho lessato in acqua bollente per 9 minuti. Le ho raffreddate, sbucciate e poi messe a bagno nella polpa frullata di barbabietola, diluita con poca acqua.

Al momento di servire ho condito l’insalata con olio, succo di limone, sale, pepe e il cipollotto affettato. Ho tagliato l’aringa a fettine e i ravanelli a rondelle.

Quindi ho tostato il pane e l’ho spalmato con il burro, scaldato a bagnomaria e poi emulsionato per ottenere una crema.

Ho aggiunto le aringhe con l’aneto fresco, le uova tagliate a spicchi, l’insalata e i ravanelli.

Click.

VICI

Vici è un brand di prodotti a base di pesce, sviluppati dal Gruppo Viciunai, una realtà lituana che, dal Mar Baltico, distribuisce in tutta Europa.

Le materie prime provengono da allevamenti ittici sostenibili, con certificazione MSC, e sono lavorate nel rispetto della loro tipicità e tradizione.

Vici è sinonimo di specialità ittiche, sia fresche che affumicate o congelate. Ma anche prodotti da forno e specialità etniche surgelate, come i deliziosi gyoza giapponesi, di carne, di pesce o vegetariani.

La ricetta degli smorrebrod di aringa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.