Ristorante Kitchen Como: il bistrò con un’anima gourmet

Una nuova e giovanissima brigata per il Kitchen Como vi delizierà con la sua cucina creativa italiana. Per un’esperienza gourmet indimenticabile, immersi nel verde di un parco mozzafiato.

La cucina del Kitchen Como parte da un’idea semplice e potente: il rispetto per la materia prima. L’ho sentito dire tante volte, ma in questo caso la promessa è stata davvero mantenuta. Al primo posto c’è sempre la riconoscibilità e la semplicità di ogni singolo ingrediente, che viene esaltato da abbinamenti equilibrati anche se spesso insoliti, da cotture rapide e dalla massima attenzione alla selezione dei produttori.

Ristorante Kitchen Como: il bistrò con un'anima gourmet

Ristorante Kitchen Como: il bistrò con un'anima gourmet

una vista della tavola (con l’astice in 2 servizi) e dell’ambiente principale, che si apre sul parco privato. 

La cucina del Kitchen è quindi basata sui sapori semplici del nostro Paese, con spunti creativi che arrivano dalla cucina internazionale, in particolar modo dall’oriente. Grande attenzione è data alla tradizione gastronomica italiana, con una selezione di piatti regionali, presentati però con il consueto “Kitchen style”, un mix esplosivo di estetica, ricerca e cura dei dettagli.

Andiamo dal Piemonte, con la battuta di Fassona alla Sicilia, con i gamberi rossi di Mazara del Vallo all’acqua pazza, dall’Abruzzo del risotto“Acquerello” allo zafferanocon fondo di manzo, alle vongole dell’ Adriatico che troneggiano su un ottimo piatto di linguine, fino ad arrivare in Toscana con la triglia di scoglio alla livornese e patata fondente.

Come vi accennavo, non mancano piccoli viaggi gastronomici in terre lontane, come il consommé d’anatra allo zenzero abbinato ai funghi shiitake o la salsa orientale abbinata all’astice in 2 servizi.

Piatti curati sì, ma mai pretenziosi, dove il vero protagonista non è l’ego dello chef, ma il cibo e l’esperienza del cliente.

IN CUCINA

La brigata del Kitchen è decisamente una delle più giovani e talentuose che abbia mai avuto modo di conoscere. E con un background stellato.

L’executive chef Andrea Casali infatti, è cresciuto per 7 anni a fianco di Franco Caffara, unica stella Michelin della città di Como. È arrivato al Kitchen portandosi, come bagaglio di inestimabile valore, i consigli e segreti del mestiere appresi  ai Tigli in Theoria.

Ma non è l’unica cosa che ha portato via da quell’esperienza: lo seguono in questa avventura anche Fabio, ai secondi piatti e Lorenzo ai primi, compagni di brigata. Chiude il poker d’assi in cucina Pietro, pastry chef classe 1996, che con il suo sorbetto al limone, anice e olio mi ha conquistata al primo assaggio.

LE FORMULE

Il ristorante, oltre alla carta, offre un menu pranzo, con un piatto a scelta, acqua vino e caffè, mentre a cena propone la formula degustazione “5K” con 5 piatti a scelta. Ci sono anche delle esperienze gourmet esclusive, della durata di 3 ore, che potete regalare o regalarvi. Si possono prenotare tutto l’anno, in base alle disponibilità del team. Eccole (io ho già messo la mia spunta):

  • Wine Tasting
    Lasciatevi accompagnare da Michele, l’head sommelier, in un tour di 3 ore esplorando i migliori vini e uve italiane e locali.
  • Pastry cooking class
    Pietro, il pasticcere, vi guiderà nella preparazione di alcuni dei dolci tradizionali italiani.
  • Gourmet Cooking Class
    Questa volta sarete in compagnia di Andrea, l’executive chef, che vi svelerà i segreti delle migliori ricette italiane rivisitate con un tocco di creatività.
Ristorante Kitchen Como: il bistrò con un'anima gourmet

Ravioli d’anatra con funghi shiitake e il suo consommé

I MIEI CONSIGLI

Assolutamente da provare:

  • la scaloppa di foie gras, con barbabietola e lampone; i ravioli d’anatra accompagnati da funghi shiitake con il consommé profumato allo zenzero servito caldo direttamente nel piatto e l’astice in due servizi con piselli, ravanelli e limone
  • il Tiramisù 2.0 con… non vi svelo nulla, dovete ordinarlo!
  • il vino, fatevi guidare da Michele con la sua selezione di etichette di piccoli produttori che sanno valorizzare il proprio territorio. Lui sceglierà l’abbinamento perfetto per esaltare il vostro piatto.
  • al termine della cena chiedete di parlare con i ragazzi della brigata, vi stupirà la freschezza (beata gioventù) e la grande professionalità del team.

Vi ho convinti?

Click.

Kitchen Como

Via per Cernobbio 41A, Como – +39 031516460

www.kitchencomo.com

Aperto da mercoledì a domenica, dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 19:30 alle 22:30.

Ristorante Kitchen Como: il bistrò con un'anima gourmet

Risotto “Acquerello” allo zafferano d’Abruzzo, seppie e jus di manzo

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.