Mini burger alla greca con panettoncini salati, feta e salsa tzatziki

Mi è bastato portare in tavola un vassoio di questi burger alla greca per vedere gli occhi dei miei invitati illuminarsi di curiosità. Sono dei gustosissimi panettoncini salati al pomodoro e olive con una farcitura che profuma di mediterraneo.

Un mix di carne di manzo e agnello, impastati con spezie gyros in una piccola opera di ingegneria fatta di strati e contrasti di forme, colori, temperature e consistenze. Il panettoncino tostato, la salsa tzatziki fredda, il burger alla greca fumante, il formaggio feta abbrustolito, la menta fresca, la cipolla croccante, le olive sapide e carnose. Ho incuriosito anche voi?

I panettoncini salati Motta sono piccole monoporzioni da 80 g, pronti da farcire in 3 varianti: cipolla e formaggio, erbe provenzali e pecorino, pomodoro e olive. Sono perfetti per uno spuntino, un aperitivo o un brunch e si prestano per ricette colorate e gioiose da condividere con gli amici, come questa! Io li ho portati in tavola appena tostati con tutto l’occorrente per costruire i mini burger direttamente a tavola, per un momento conviviale fatto di chiacchiere e cose buone.

post realizzato in collaborazione con Motta

Mini burger alla greca con panettoncini salati, feta e salsa tzatziki

ingredienti per 4 burger alla greca

COSA

per i burger
  • 4 panettoncini salati Motta (gusto nel mio caso pomodoro&olive)
  • 200 g di macinato di manzo
  • 100 g di macinato di agnello
  • 1 cucchiaino di spezie gyros
  • 150 g di formaggio feta
  • 1/2 cipolla rossa
  • una manciata di olive nere greche
  • foglie di menta qb
  • sale e pepe qb
per la salsa tzatziki
  • 1 vasetto di yogurt greco
  • qualche fogliolina di menta fresca
  • 1/2 cetriolo
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe qb

Mini burger alla greca con panettoncini salati, feta e salsa tzatziki

COME

Per prima cosa ho preparato la carne, un mix di manzo e agnello macinati che ho impastato con un cucchiaino di spezie gyros (paprika, pepe, cipolla e aglio in polvere, origano, timo, rosmarino, maggiorana, cumino, coriandolo, peperoncino frantumato e un pizzico di cannella). Ho diviso il macinato in 4 polpette, le ho coperte di pellicola e le ho fatte riposare un’ora circa in frigorifero.

Nel frattempo ho preparato la salsa tzaztiki, frullando l’aglio e il cetriolo con lo yogurt greco, la menta, un pizzico di sale e pepe e il succo di limone. Ho amalgamato, coperto e messo in frigorifero.

A questo punto ho scaldato la bistecchiera, ho modellato le mie polpette trasformandole in piccoli burger, schiacciandoli delicatamente con le mani, portandoli al diametro dei panettoncini. Durante la cottura (se avete scelto della trita di manzo fresca e di qualità potete cuocerli anche al sangue) ho tagliato il formaggio feta in quattro fettone sottili che ho grigliato sulla bistecchiera caldissima per formare una gustosissima crosticina, perfetta per i miei burger alla greca.

Infine ho tagliato i miei panettoncini salati in 3: una base e un cappello di dimensioni simili e un disco di pane centrale più sottile. Ho tostato le varie parti sempre sulla bistecchiera e mi sono preparata a comporre i miei burger alla greca.

Panettoncino tostato, salsa tzatziki fredda, burger di manzo e agnello fumante, pane tostato, menta fresca, feta grigriato, qualche anello di cipolla croccante, olive nere a rondelle, pane.

Click.

Mini burger alla greca con panettoncini salati, feta e salsa tzatziki

Mini burger alla greca con panettoncini salati, feta e salsa tzatziki

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.