Spiedini di verdura di settembre con pepite di speck

Spiedini di verdura al forno, croccanti e leggermente caramellati, insaporiti da cubetti di speck. Una ricetta colorata e luminosa dedicata a settembre e ai frutti della terra che questa stagione ci offre.

Lo dico sempre, i prodotti coltivati e raccolti nel rispetto della loro stagionalità contengono una quantità maggiore di nutrienti e principi attivi, sono più belli e profumati, più buoni e saporiti. Patate, cipolle gialle, carote e una bellissima zucca. Ingredienti apparentemente poveri ma che hanno ispirato una teglia di bocconcini da cuocere in forno e da profumare con spezie e aromi dell’orto, con i quali ho realizzato dei deliziosi spiedini, serviti come finger food in apertura di cena.

Spiedini di verdura di settembre

Questi spiedini di verdura non sono difficili da realizzare, vi lascio qualche passaggio veloce tratto da una vecchia ricetta del 2014. Voi potete personalizzarla con la verdura che amate di più, aggiungere, togliere e arricchire!

Ho preso 1 cipolla tagliata a grossi spicchi, 2 patate (lessate 15 minuti) sbucciate e tagliate mezze rondelle, 1/2 zucca tagliata a spicchi e poi a tocchetti e 2 carote (lessate 15 minuti) tagliate a bastoncini. Ho disposto i bocconcini delle mie “verdure di settembre” su una teglia ricoperta di carta da forno, ho irrorato di olio evo, spolverato di sale, paprika dolce e profumato con un mazzetto misto di aromi dell’orto (origano, timo, mirto e qualche ago di rosmarino).

Spiedini di verdura di settembre

Ho infornato per 25 minuti a 180°, poi ho aggiunto 50gr di cubetti di speck e ho fatto cuocere gli ultimi 5 minuti per dare sapore (ovviamente se volete una versione totally veg potete omettere quest’ultimo passaggio).

Ho composto i piccoli spiedini di verdura e servito con un filo di olio a crudo.

Click.

Spiedini di verdura di settembre

4 Comments

  • manuela e silvia ha detto:

    Sbagliamo o il look è leggermente cambiato? Non male, sempre pulito e semplice 🙂
    Buonissima e ghiotta questa tua proposta: hai servito in modo semplice queste verdure, ma devono essere aromatiche e profumatissime! L’idea è tutta da copiare insomma!
    Un bacione

    • Anna Fracassi - Nus ha detto:

      Non sbagliate! Da oggi l’ennesimoblog è andato “a vivere da solo”, in una casa tutta sua! Benvenute anche qui!

  • hey!!! ma che meraviglia la casetta nuova! wow!!!!

  • Pingback: Le verdure di settembre: selezione di stagione | Food Blogger Mania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.