Insalata di riso venere con seppie, pisellini e bacche di Goji

Quando arriva la primavera mi viene sempre voglia di piatti coloratissimi, di contrasti vivaci, di sapori freschi. Come questa insalata di riso venere, profumata di limone, con il gusto dei pisellini saltati, della seppia croccante e delle bacche di goji, ricche di antiossidanti.

Un’insalata di riso venere lessato, perfetta come pranzo colorato, cena raffinata e, perché no, una “schiscetta” in ufficio per giorni particolarmente grigi. Una #timemachine ripescata dal 2014 che profuma di mare.

post realizzato in collaborazione con gliAironi
ingredienti per 2/3 porzioni

COSA

  • 180 g di riso venere
  • 4 seppie
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe qb.
  • 50 g di piselli fini lessi
  • 3 cucchiai di bacche di goji

COME

Ho lessato il riso venere in abbondante acqua salata.

Nel frattempo ho pulito le seppie, le ho tagliate a listarelle e le ho scottate in una padella antiaderente con il succo di limone, sale e pepe. Ho aggiunto l’olio extra vergine di oliva, la buccia del limone tagliata a bastoncini, una manciata di pisellini lessi e le bacche di goji, ammollate in poca acqua e strizzate.
Ho saltato in padella per 5 minuti, poi ho unito il riso scolato e raffreddato e ho lasciato insaporire altri 5 minuti.

Questa insalata di riso venere nasce per essere calda, ma ho scoperto che fredda è deliziosa, magari con un filo di olio a crudo e un’altra spruzzata di limone.
Click.

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.