Tortiglioni di riso alle vongole su vellutata di sedano rapa

Una base saporita di vellutata di sedano rapa che fa da caldo giaciglio ad una pasta gluten free alle vongole veraci.

Il sedano rapa non l’avevo mai mangiato. La parola rapa mi aveva sempre allontanato, che scema che sono delle volte! Quest’anno l’ho messo nel carrello, in una delle mie spese foodie alla ricerca di cose nuove (nuove per me, s’intende). E ho voluto provare subito una vellutata di sedano rapa perché ormai lo sapete che ho la tendenza ossessivo-compulsiva di frullare tutto.

E sa di sedano sì, con la consistenza della rapa. Bella forza direte voi, è il sedano rapa! Ma con i sapori nuovi sono come i bambini di città che vedono il mare per la prima volta.

post realizzato in collaborazione con Viazzo

Tortiglioni di riso alle vongole su vellutata di sedano rapa

Per prima cosa ho sbucciato 1/2 sedano rapa e 2 patate rosse, li ho tagliati a tocchetti e li ho messi a soffriggere in una casseruola con 1/2 porro tagliato a rondelle grossolane e un filo di olio extra vergine.
Poi pian piano ho aggiunto del brodo di verdura saporito (fatto in casa nè, altrimenti che gluten free è?). Ho lessato i tuberi per circa 25 minuti, poi ho frullato tutto, aggiustato la consistenza con altro brodo e ho fatto sobbollire la mia vellutata di sedano rapa altri 5 minuti.

Ho preso 500gr di vongole veraci, pulite e spurgate, le ho passate in una padella calda dove ho aggiunto un filo di olio, una grattata di pepe, 2 spicchi d’aglio tritati e ho soffritto, sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco per farle aprire. Ho continuato la cottura per 10 minuti aggiungendo un trito di prezzemolo e semi di zucca e qualche cucchiaio di brodo per non farle asciugare troppo.

Nel frattempo ho lessato 200gr di Tortiglioni Riso di Pasta Viazzo con una presa di sale, li ho scolati e buttati in padella con le vongole.

Ho fatto insaporire bene e poi ho “montato” il piatto: base di vellutata di sedano rapa calda + pasta alle vongole.
Click.

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.