Polpette all’orientale con chutney alla zucca e zenzero #conservedicarattere

Una ricetta che ripropongo spesso, nella cucina di tutti i giorni o per allietare gli ospiti con un piatto semplice dai sapori marcatamente orientali.

Questa volta le mie “asian meatballs” hanno una marcia in più: il chutney di zucca, cipolle e zenzero realizzato dai ragazzi di”Quelli del Sabato” per il progetto GustiDiversi #conservedicarattere, in collaborazione con Ponti.

post realizzato in collaborazione con Quelli del Sabato

polpette asiatiche con chutney conservedicarattere

un secondo per 2 persone, un aperitivo per 3/5 persone

COSA

  • 250gr di trita scelta di manzo/suino
  • 2cm di zenzero fresco
  • 1 cipolla rossa
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 1 vasetto di chutney di zucca, zenzero e cipolle #conservedicarattere
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • pepe qb

COME

Ho tritato lo zenzero e la cipolla e li ho amalgamati alla trita aggiungendo un cucchiaio di olio, uno di salsa di soia e un pizzico di pepe nero. Ho mescolato con cura e fatto riposare circa 30 minuti in frigorifero in una ciotola coperta dalla pellicola.

polpette asiatiche con chutney conservedicarattere

Finito il tempo di riposo ho modellato le polpette e le ho stese su una teglia ricoperta di carta da forno. Ho infornato, 180°, per 15 minuti. Poi ho trasferito le polpette in una larga padella antiaderente e le ho fatte rosolare 5 minuti, ho aggiunto la salsa di soia rimasta e il chutney di zucca e zenzero mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.

Dopo 5 minuti ho servito le polpette all’orientale decorando con erba cipollina sminuzzata e semi di sesamo.

Click.

conservedicarattere

#CONSERVEDICARATTERE

Il progetto nasce da un’idea di Quelli del Sabato, approvato e finanziato dalle Acli Nazionali, all’interno del bando straordinario del 5×1000. Realizzato in partnership con Ponti Spa e con le Acli Provinciali di Novara, ha come tema il concetto del “Conservare”… Non solo cibi, ma anche idee, caratteri e storie da raccontare.

Il progetto vede protagonisti 14 ragazzi diversamente abili3 chef del territorio novarese autori delle “conserve” e 7 food blogger e cuochi, autori delle ricette del ricettario.

Potete trovare le informazioni di questa bellissima iniziativa su sito www.gustidiversi.it oppure seguire gli hashtag dedicati: #GUSTIDIVERSI #CONSERVEDICARATTERE #QUELLIDELSABATO #QDS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.