Settembre food: appuntamenti gastronomici da non perdere

Questi ultimi 10 giorni di settembre sono densi di appuntamenti gastronomici e golosi in tutta Italia.

Ecco una carrellata di eventi del mondo food da non perdere. Da Milano a Trapani, passando per Vicenza, Bologna, Cesena e Foligno. Ce n’è davvero per tutti i gusti!

eventi-gastronomici-settembre

Milano Beer Week, 22 – 28 settembre, Milano. www.milanobeerweek.it

Una settimana, 400 birre d’autore, 18 locali cittadini selezionati. L’idea prende spunto dalle Beer Week di alcune città degli Stati Uniti come Filadelfia, New York e San Francisco. La Milano Beer Week è un modo per valorizzare e far conoscere i luoghi la birra, il suo valore culturale e di prodotto, e dove si può assaggiare il meglio della produzione birraria italiana e internazionale.

Patata in BO, 22 – 28 settembre, Bologna. www.patatainbo.it

Un’intera settimana per celebrare la patata di Bologna, l’unica italiana certificata Dop, protagonista dei menu di oltre 300 ristoranti aderenti, mentre più di 400 panifici bolognesi presenteranno l’antica ricetta del pane alle patate.

Cous Cous Fest, 23 – 28 settembre, San Vito Lo Capo (TP). www.couscousfest.it

Una grande festa dedicata all’integrazione culturale, giunta alla sua XVII edizione, a cui sono invitati tutti i Paesi dell’area euro-mediterranea e non solo. Protagonista e simbolo del festival è il cous cous, antico piatto che con la sua storia di mescolanze e contaminazioni rappresenta perfettamente l’incontro tra culture culinarie diverse. Assaggi, degustazioni, showcooking e tantissima musica dal vivo.

Frutta&Verdura Scoprila, Gustala, Sceglila, 24 – 26 settembre, Cesena (FC). www.frutti-veggi-bambini.it

Un programma di educazione alimentare per i più piccini, all’interno del Macfrut, la più importante fiera professionale italiana dell’ortofrutta. Un progetto europeo che mira a promuovere e consolidare il consumo di frutta e verdura come abitudine alimentare quotidiana di bambini e adolescenti. Laboratori pratici e attività ludico-didattiche dove i bambini entreranno in contatto con la frutta e la verdura in maniera gioiosa, divertente e attiva, imparando, ad esempio, ad apprezzare in modo nuovo il rito della merenda o a scoprire il percorso che dalla terra conduce al frutto.

I Primi d’Italia, 25 – 28 settembre, Foligno. www.iprimiditalia.it

La XVI edizione del Festival Nazionale dei Primi Piatti. Una manifestazione che veste a festa l’intero centro storico di Foligno, promuovendo a tutto tondo la cultura del primo piatto in tavola: pasta, riso, zuppe, gnocchi, polenta ma anche prodotti agroalimentari indispensabili per la creazione di un gustoso primo. Quattro giorni all’insegna di degustazioni, lezioni di cucina, dimostrazioni di grandi Chef, produzioni alimentari di qualità, ma anche momenti di spettacolo e di intrattenimento.

La Festa del Baccalà, 25 – 29 settembre, Sandrigo (VI). www.baccalaallavicentina.it

Il Baccalà sarà protagonista assoluto nelle piazze di Sandrigo, con una serie di appuntamenti enogastronomici, musicali e culturali, dove il Bacalà sarà abbinato ai bigoi col torcio, agli Gnocchi di Posina e al Riso di Grumolo delle Abbadesse.

Acetaie Aperte, 27 – 28 settembre, Modena. www.acetaieaperte.com

Un’appassionante viaggio alla scoperta dell’oro nero di Modena: 39 soci dei consorzi del Balsamico di Modena IGP e del Tradizionale di Modena DOP aprono le porte al pubblico domenica 28 settembre con degustazioni, abbinamenti ai prodotti DOP del territorio, visite alle acetaie e ai locali di invecchiamento del Tradizionale.

Tags

2 Comments

  • Pingback: Settembre food: appuntamenti gastronomici da non perdere | Food Blogger Mania
  • lucio alciati ha detto:

    Non solo settembre ma anche dicembre.
    L’associazione di promozione, valorizzazione e tutela dell’antica patata Piatlina e della patata Ciarda delle Valli Occitane e l’associazione ristoratori della Valle Grana, con il patrocinio dell’Unione Montana Valle Grana, organizzano per l’8 dicembre il
    CUIETTE DAY 2016 ovvero il giorno dei gnocchi
    Manifestazione gastronomica in onore alla storica ricorrenza della Madonna dle cuiette.
    Tradizione del nostro territorio.
    Menù convenzionato, con protagonisti i gnocchi al Castelmagno prodotti con patate locali e altre tipicità, presso i ristoranti della Valle Grana.
    Info e elenco locali convenzionati su http://www.piatlinaeciarda.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.