Korma di agnello all’indiana

Un piatto della tradizione indiana, questo korma d’agnello ha il calore delle spezie Masala e il sapore avvolgente del latte di cocco. Un comfortfood profumato e particolare.

Da quando è nato, L’Ennesimo Blog di Cucina è sempre stato un mezzo per conoscere nuovi sapori, per viaggiare col palato, per sperimentare e crescere. Ultimamente, sempre più spesso, questo spirito curioso mi spinge verso la cucina etnica.

Anche questa volta il viaggio di scoperta si rivolge ad est, ma per la prima volta in India, con una zuppa speziata (korma), intensa e profumatissima, che ha lasciato me per prima a bocca aperta.

korma di agnello

Ho iniziato spolpando la carne (taglio mezzena), per ricavare circa 400g di polpa di agnello, tagliata a dadini, che ho messo a marinare alcune ore con 50ml di yogurt greco, 1 cucchiaio delle vostre spezie Masala preferite.

Potete replicare questa miscela con 1 cucchiaino di cumino, 1 cucchiaino di coriandolo macinato, un pizzico di cannella e un seme di cardamomo schiacciato.

Intanto, con il bellissimo regalo di Natale della dolce metà, ho frullato 1/2 cipolla rossa, 1 bastoncino di radice di zenzero fresca e sbucciata, 1 spicchio d’aglio e una manciata di anacardi, aiutandomi con poca acqua. Ho scaldato una noce di burro e ho fatto soffriggere l’altra 1/2 cipolla rossa, ho aggiunto la carne marinata e ho cotto a fuoco vivace 5 minuti. Ho unito il composto con gli anacardi, 200ml di latte di cocco e 200ml di passata di pomodoro.

Ho fatto sobbollire il mio korma di agnello per 30 minuti e poi lasciato riposare altri 20 minuti prima di scaldare, aggiustare di sale e servire.

Click.

korma di agnello

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.