Cheesecake ai lamponi monoporzionate

La base di questa cheesecake ai lamponi è di biscotti sbriciolati, mentre la parte formaggiosa è data dalla ricotta.

Come topping della mia cheesecake ai lamponi, ho scelto una coulis di frutta e qualche lampone fresco, quasi ghiacciato… per un contrasto di temperature e consistenze, come piace a me!

Ovviamente non potevano che essere monoporzionate!

ingredienti per 4/6 ciotoline

COSA

per la base
  • 100 g di biscotti (tipo petit)
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di miele
per la cheesecake
  • 200 g di ricotta
  • 50 g di zucchero di canna (o di cocco)
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
  • 8 g di gelatina in fogli (colla di pesce)
  • 100 ml di panna da montare
  • latte (anche vegetale) qb
per la coulis di lamponi
  • 250 g di lamponi
  • 50 g di zucchero a velo
  • il succo di mezzo limone

COME PREPARARE LA CHEESECAKE DI LAMPONI

Per prima cosa ho preparato la base, frullando i biscotti in un mixer, unendo il burro tiepido e il miele fino a formare una sorta di crumble morbido. Con questo composto ho foderato la base delle mie ciotoline e le ho fatte riposare in frigo, giusto il tempo di preparare la crema di ricotta.

Qui c’è il mio robot multifunzione che intravedete spesso nelle mie dirette e nelle mie videoricette*.

In una ciotola ho unito la ricotta, lo zucchero e l’estratto di vaniglia, ho mescolato con cura (con le fruste sarebbe il top).

Ho ammollato i fogli di gelatina in acqua fredda qualche minuto e, una volta morbidi, li ho strizzati e scaldati in un pentolino con pochissimo latte. Una volta sciolta completamente la gelatina l’ho unita alla ricotta, mescolando a lungo per amalgamarla perfettamente. Nel frattempo ho montato a neve ferma la panna e l’ho unita alla ricotta, mescolando con attenzione per amalgamare ma non schiacciare il composto.

A questo punto ho riempito le mie ciotoline quasi completamente e le ho riposte in frigo per circa 3 ore.

Intanto ho preparato la coulis di lamponi: ho fatto appassire i lamponi  in una padella antiaderente a fiamma bassa, per 2-3 minuti . Ho unito lo zucchero a velo, il succo di limone filtrato e ho mescolate con una frusta per amalgamare bene il tutto. Altri 2 minuti di cottura a fuoco basso e ho filtrato il composto in un colino per eliminare i semi, premendo con cura con il dorso del cucchiaio e raccogliendo la salsa di lamponi in una piccola ciotola.

Una volta trascorso il tempo di riposo della cheesecake, ho versato nelle ciotoline la coulis di lamponi (probabilmente ne avanzerà un po’, ma sono certa che troverete il modo di farla sparire!!!) e passato in frigorifero altri 10 minuti. Im questo tempo ho passato Infine in freezer una manciata di lamponi che ho aggiunto al momento del servizio per regalare alla mia cheesecake di lamponi una parte croccante.

Click.

Cheesecake ai lamponi monoporzionate

32 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.