CHEESECAKE AI LAMPONI

Negli ultimi mesi il numero di ricette dolci che posto sta sensibilmente calando, diciamo che la mia incapacità congenita di montare albumi o panna (le ho provate tutte, credetemi, dev’essere il mio campo elettromagnetico che smonta tutto) non mi aiuta. Ma se “devo” fare un dolce la scelta è semplice: cheesecake. Ovviamente monoporzionata.

Per realizzarne 6 piccole (o 4 un po’ più grandi di questa) ho sbriciolato 10 frollini finemente, li ho mescolati con una noce di burro tiepido e ho creato la base delle tortine, che ho schiacciato nelle pirottine in silicone aiutandomi con il dorso del cucchiaio. Per la crema invece ho emulsionato 200gr di ricotta, una goccia di estratto di vaniglia e un cucchiaio di zucchero di canna. Ho passato le basi in forno per 5 minuti a 180°, ho lasciato intiepidire, poi ho riempito le pirottine con la ricotta e livellato col cucchiaio. Ho infornato 10 minuti (fino a quando i bordi si dorano) e ho fatto raffreddare prima fuori dal forno e poi in frigorifero per almeno un paio d’ore.
Ho servito con una riduzione di lamponi, filtrata in un colino ed emulsionata con un cucchiaio di rum scuro. Ho guarnito con lamponi freschi.
Click.

32 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *