Paccheri ripieni di gamberetti e patate viola

Eh sì, ho scoperto le patate viola. D’altronde era solo una questione di tempo, e sabato scorso le ho scovate nel supermercato vicino a casa.

Balzo di stupore e saltelli di gioia conditi da occhiatacce delle “sciure” che palpavano mandarini nella corsia ortofrutta.
Con 1 kg di patate ho cucinato un sacco di cose, preparatevi perché  nelle prossime settimane ve le posto tutte!

Per iniziare ho lessato 8 paccheri (il mio intento era quello di fare un aperitivo cenoso, ma a sapere che venivano così buoni ne facevo CENTO!), li ho scolati, sciacquati (indispensabile perché altrimenti si incollano insieme e si rompono tutti!!!) e tenuti da parte.

Poi ho lessato 3 patate viola, medio-piccole, le ho sbucciate e tagliate a dadini. Infine ho saltato in padella 50/70g di gamberetti sgusciati, con un giro di olio extra vergine di oliva, sale e pepe qb, 1/2 carota piccola a dadini, 1/2 sedano e 1 scalogno piccolo. Ho aggiunto le patate in padella, ho fatto insaporire altri 5 minuti e ho trasferito il composto nel bicchiere del frullatore, dando solo una frullata sommaria, in modo da mantenere alcuni pezzetti intatti.

Ho farcito i paccheri con questo composto di patate viola e li ho posizionati in una teglia rivestita di carta da forno, li ho irrorati con un’emulsione di panna da cucina ed erba cipollina e li ho gratinati 5 minuti.

Li ho serviti con un cucchiaino di panna fresca, un filo d’olio e una grattata di pepe nero.
Click.

33 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.