Cestini di risotto ai funghi e Parmigiano Reggiano

Un risotto ai funghi e Parmigiano Reggiano con una base di vino rosso servito in croccanti cialde. Un’idea che stupirà i vostri ospiti e aggiungerà più sapore al vostro primo piatto.

Lo so che la ricetta del risotto a funghi e Parmigiano Reggiano la conoscete tutte, ma la novità è che oggi ho realizzato il mio primo cestino di parmigiano. A 32 anni. E vabbè, sono un po’ tardiva, il risultato però ha ripagato l’attesa.

Ho trovato alcune ricette sul web per preparare i cestini, al forno o in padella… ma non ero convinta, così ho cercato di rielaborare tutto per il microonde, creando una ricetta facilissima, veloce e “pulita”.
Perché un conto è prepararne due, ma immaginatevi farne 10! Non voglio mica diventare nonna mentre preparo i cestini del risotto (o mentre pulisco il casino in cucina).

Il procedimento è semplice: ho appoggiato un pezzo di carta da forno sul piatto del forno microonde, ho versato del parmigiano al centro e appiattito con le dita in modo da creare un cerchio più grande del contenitore dal quale farò il calco. Ho cercato di non stare leggera, strati troppo sottili di formaggio potrebbero creare buchi. Direi non meno di 3/4mm di altezza.
Ho messo in microonde, 600w, per 40 secondi, non uno di più. Ho asportato la carta e l’ho appoggiata, capovolta, sulle ciotole, anch’esse capovolte, foderate anche loro di carta da forno, e con una lieve pressione delle dita ho impresso la forma. Il parmigiano si raffredda quasi subito e ho potuto rimuovere la carta superiore e utilizzarla per i cestini successivi. Credetemi, ci vuole più tempo a spiegarlo che a farlo!
Dopo qualche minuto i cestini saranno pronti per essere farciti e sgranocchiati!

Per il risotto ai funghi invece sono andata sul classico.

Per prima cosa ho tritato lo 1 scalogno, che ho soffritto in una pentola antiaderente abbastanza capiente con 2 noci di burro. Non appena leggermente imbiondito ho unito il riso, 200 g di Carnaroli, così da tostarlo mentre lo scalogno prende ancora più colore. Dopo un paio di minuti ho sfumato con il vino, mezzo bicchiere di Barbera, e fatto evaporare completamente.

Un mestolo per volta, ho unito il brodo di verdura caldissimo, facendolo evaporare. Ho proseguito fino alla cottura completa del riso che, nel mio caso, è di circa 20 minuti. A metà cottura ho unito anche 100 g di funghi misti, mescolando con cura

Ho spento il fuoco, aggiunto un’altra noce di burro e una generosa grattugiata di Parmigiano Reggiano, ho mescolato e fatto riposare un paio di minuti.

Grattata di pepe e… il mio risotto ai funghi con Parmigiano Reggiano è pronto!
Click.
risotto ai funghi in cestini di Parmigiano Reggiano

18 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.