Colazioni d’autore: i #Bookbreakfast di Petunia Ollister

Da instagram alla carta stampata, dai #Bookbreakfast a Colazioni d’autore. Un libro che parla di libri e di colazioni belle.

Questa non è una semplice recensione di un libro food, questo è il racconto di un’amicizia e di un progetto che ho visto crescere, a partire dall’hashtag, che la leggenda vuole sia stato suggerito proprio da mio marito.

Di una mattina di gennaio nella quale Stefania (a.k.a. Petunia Ollister) si accorge che la copertina del libro che sta sfogliando ha lo stesso colore della tazza dalla quale sta bevendo il suo caffè. Tempo zero è arrampicata su uno sgabello per immortalare il momento. Una citazione del libro come caption e – click – condivide su Instagram dal suo smartphone il suo primo #BookBreakfast.

Colazioni d'autore: i #bookbreakfast di Petunia Ollister

Il mio #bookbreakfast dedicato a Colazioni d’autore

Da quel giorno del 2015 Petunia condivide ogni mattina la sua colazione, con un libro e un estratto di testo significativo. Un assaggio che non è solo di contenuto ma anche di un dolcetto, da abbinare al suo caffè lungo. Dispone gli oggetti con una cura maniacale, guidata dal suo infallibile senso estetico, concordando il colori e i pattern di piatti, tazze e tovaglie con quelli delle copertine che sceglie personalmente, iniziando proprio dalla sua sterminata libreria. E li mixa con oggetti, delle volte talmente nerd da risultare irresistibilmente sexy, come lei.

Ma resta la copertina l’amore a prima vista, quella da cui partono abbinamenti a volte didascalici a volte per contrasto. Il suo passato di professionista nella conservazione dei beni culturali, dalla fotografia ai libri, le ha permesso di maturare interesse per le grafiche editoriali e di accumulare una cultura sterminata in materia.

Equilibrio e simmetrie millimetriche, completati da un’esecuzione sempre uguale a sé stessa: condizione luminosa, incidenza delle ombre, distanza dall’obiettivo, piano di ripresa perpendicolare. Tutto con un semplice smartphone collegato allo strumento più importante: una mente brillate.

Più che un format, #BookBreakfast diventa subito una cifra stilistica e un appuntamento fisso per migliaia di followers su @PetuniaOllister. Un modo per avvicinare un pubblico eterogeneo al modo della lettura in modo leggero, con la semplicità di una tazza di caffé e di un maritozzo. E un oggetto per pochi si trasforma in un gesto: leggere.

Colazioni d'autore: i #bookbreakfast di Petunia Ollister

E Colazioni d’autore?

Un libro che parla di libri, è sempre stato “scritto” nel destino di questo progetto, che parte dalla carta stampata, per diventare luce e colore su uno schermo e per tornare infine sulla carta, con un’identità nuova, precisa e di gran carattere. Come lei.

All’interno troverete delle colazioni inedite realizzate appositamente per Colazioni d’autore. I libri scelti parlano di cibo, romanzi in cui la cucina è regina della storia o racconti dove appare in una semplice citazione. Protagonista di questi #BookBreakfast è la colazione, dolce o salata, declinata secondo la filosofia di Slow Food.

Accanto all’immagine, un assaggio di contenuto del libro, as usual, ma non solo. Troverete anche un ricco assortimento di ricette per la prima colazione, italiana o internazionale, succhi, estratti e bevande, brioches, muffin e prodotti da forno. Tutto quello che occorre per iniziare la giornata con gusto.

Click.

Petunia Ollister

COLAZIONI D’AUTORE – #bookbreakfast

Slow Food Editore

144 p.
2017

Un post condiviso da petunia ollister (@petuniaollister) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *