Timballo di cereali con filetti di pesce, olive, cucunci e pomodori secchi

Un timballo di cereali (sorgo, avena, miglio e grano saraceno) saltati in padella con un contorno mediterraneo di pomodori, olive taggiasche e origano.

Un primo piatto sano, ricco sapori e colori, perfetto anche come piatto unico. Profumato e completo, si presta a tantissime varianti. Ad esempio? Per una versione ancora più invernale, saltate i cereali con zucca lessata a dadini, castagne sbriciolate, erba cipollina sminuzzata e servite con salsiccia alla piastra!

post realizzato in collaborazione con Melandri Gaudenzio

Timballo di cereali con filetti di pesce, olive, cucunci e pomodori secchi

ingredienti per 4 persone

COSA

  • 300 g di cereali decorticati (sorgo, avena, miglio e grano saraceno)
  • 6 pomodorini secchi
  • 20 olive nere denocciolate
  • 8 cucunci
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • il succo di ½ limone e la sua scorza
  • 8 filetti di pesce di piccole dimensioni (ad esempio gallinella)
  • 1 mazzetto di origano fresco
  • sale e pepe qb

COME

Ho lessato i cereali con una presa di sale grosso per 25 minuti e li ho scolati al dente. Ho scaldato l’olio in una padella capiente (un wok è perfetto) e soffritto uno spicchio d’aglio per un paio di minuti. Ho unito le olive, i pomodorini secchi tagliati a listelli, i cucunci (potete usare anche dei capperi) e metà dell’origano, tritato grossolanamente.

Ho aggiunto i cereali e fatto insaporire altri 5 minuti a fuoco vivace, girando delicatamente con un cucchiaio di legno.

Su una piastra antiaderente calda, ho cotto i filetti di pesce, partendo dal lato con la pelle, girandoli una sola volta, 5 minuti per lato, irrorando con olio, succo di limone, sale e pepe.

Aiutandomi con un coppa pasta (come questo)* o con una ciotolina, ho formato una torretta di cereali sui quali adagiare i filetti di pesce. Ho condito con qualche goccia di olio a crudo, succo di limone, la sua scorza grattugiata e origano fresco.

Click.

Timballo di cereali con filetti di pesce, olive, cucunci e pomodori secchi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.