Bloody Mary popsicles: ghiaccioli salati al pomodoro, tabasco e vodka

Popsicles mania. Gustosi ghiaccioli salati al gusto pomodoro, con lime, vodka, sedano e la nota piccante del tabasco. La versione “da mangiare” del classico cocktail Bloody Mary.

All’inizio ho storto il naso. Popsicles al pomodoro, verrà uno schifo. Poi mi sono buttata e mi è davvero dispiaciuto averne fatti solo 4. Urge rimediare. Intanto vi spiego come fare.

post realizzato in collaborazione con Cirio

Per prima cosa mi sono fiondata alla ricerca degli stampi per ghiaccioli (se dite popsicles fa molto più figo ma la commessa del negozio vi guarderà storto). Ne ho trovato uno molto carino, con i 4 “bicchieri” in verticale e i bastoncini in plastica decorati (che ho subito sostituito con quelli classici in legno). Ho controllato la capienza dei 4 vani (250ml in tutto) e ho fatto le proporzioni del cocktail.

150ml di passata di pomodoro (io ho usato La Verace di CIRIO nella confezione in PET), 1 gambo di sedano frullato con 10ml di succo di limone, 40ml di vodka, 4 gocce di tabasco, un pizzo di sale e di pepe.

Ho mescolato con cura e riempito gli stampi. Ho infilato 2 fettine di lime in ognuno, cercando di posizionarle all’esterno, e i bastoncini di legno. Ho lasciato addensare in freezer per 4 ore.

Ho servito appoggiando ogni popsicle in un bicchiere con del ghiaccio, così da raccogliere eventuali gocce.
Click.

1 Comment

  • Manuela e Silvia ha detto:

    Proporre questi per un aperitivo fà di certo spettacolo! bravissima, sono davvero particolari e originali!
    un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.