Insalata di tacchino, con spinacini e mirtilli rossi

È ufficialmente iniziata la stagione delle insalate estive. Come questa insalata di tacchino: fresca, golosa e coloratissima. Da mixare con temperature e consistenze differenti, per portare in tavola colore e gusto.

Questa insalata di tacchino e spinacini è un vero e proprio piatto unico, con petto di tacchino croccante, mirtilli rossi essiccatianelli di cipolla rossa e pomodorini. La ricetta è semplice e veloce, può essere preparata in anticipo e servita fredda, o consumata tiepida appena cucinata.

Insalata di tacchino, con spinacini e mirtilli rossi

COSA

  • 200 g di petto di tacchino (o di pollo)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 125 g di spinacini lavati
  • qualche pomodorino
  • 1/4 cipolla rossa di Tropea (o cipollotto)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • il succo di 1/2 limone
  • 3 cucchiai di mirtilli rossi essiccati
  • dadini di primosale a piacere
  • sale e pepe qb

COME

Per prima cosa ho preparato la carne di tacchino, che ho battuto e tagliato a listelli sottili. In una padella antiaderente ho soffritto l’aglio nell’olio e ho cotto le striscioline di tacchino, irrorando con la salsa di soia e girando spesso, fino alla doratura.

Nel frattempo ho preparato la base dell’insalata di spinacini, con il cipollotto rosso tagliato ad anelli e i pomodorini gialli. Ho condito con olio extra vergine di oliva emulsionato con il succo di limone, pepe rosa in grani, sale e una manciata di cranberries. Ho lasciato intiepidire la carne e l’ho unita all’insalata, dando una bella mescolata.

Ho servito l’insalata di tacchino in due boule, come piatto unico, accompagnato da qualche fetta di pane integrale.

Click.

Insalata di tacchino, con spinacini e mirtilli rossi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.