Veggie Burger di lenticchie rosse con melanzane grigliate, pomodorini e menta

I veggie burger sono diventati la mia passione: di ceci, di lupini, di barbabietola o di fagioli neri. Adoro scatenare la creatività con abbinamenti nuovi e partendo da ingredienti sempre diversi… Come per questo veggie burger di lenticchie.

Un’alternativa gustosa al classico burger di carne, da assaporare in allegria in una giornata d’estate. Questo veggie burger di lenticchie rosse si presta bene ad essere preparato in anticipo, per terminare la cottura su una griglia o su un BBQ, magari proprio all’aperto, durante una grigliata in famiglia o con gli amici, per salutare l’estate che sta ormai finendo.

post realizzato in collaborazione con Melandri Gaudenzio

Veggie Burger di lenticchie rosse con melanzane grigliate, pomodorini e menta

ingredienti per 4 burger

COSA

per i burger
  • 200 g di lenticchie rosse decorticate
  • 1 cipolla rossa
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 2 o 3 bicchieri di brodo vegetale
  • 2 uova
  • 50 g di pangrattato
  • 1 cucchiaio di olio evo
per i panini
  • 4 pagnottelle ai cereali
  • 1 melanzana tonda
  • 10 pomodorini
  • qualche foglia di insalata mista
  • 1 mazzetto di menta fresca
  • 2 cucchiai di olio evo
per la crema di caprino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 caprini di latte vaccino
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • sale e pepe qb

COME

Per prima cosa ho preparato l’emulsione di caprino, mescolando velocemente con una forchetta (per incorporare aria e rendere la crema più spumosa), aggiungendo un pizzico di sale, di pepe e l’aceto di mele. Ho unito l’aglio, sbucciato, privato dell’anima e tagliato a metà. Ho mescolato, coperto con della pellicola e fatto riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Per un risultato delicato scegliete un caprino di latte vaccino, per uno più intenso osatene uno di capra.

Ho scaldato l’olio in una larga padella, soffritto la cipolla rossa tritata (tenete da parte qualche anello per la decorazione), aggiunto le lenticchie rosse decorticate secche e tostate qualche minuto. Ho sfumato con il vino e lasciato evaporare completamente, poi ho aggiunto poco brodo, mescolato, lasciato evaporare e ho ripetuto l’operazione fino al termine del brodo di verdura (occorreranno circa 15 minuti). Le lenticchie potrebbero non essere più integre ma il composto dovrà essere asciutto.

Ho lasciato intiepidire, poi ho unito le uova e il pangrattato per dividere l’impasto in 4 pallette, che ho modellato con la classica forma schiacciata del burger. Ho disposto i veggie burger di lenticchie rosse su una teglia, ricoperta di carta da forno, e li ho cotti per 10 minuti in forno caldo a 180°. Questa operazione darà compattezza al burger la cui cottura potrà essere terminata su una piastra o sulla griglia.

Una variante autunnale? Sostituite la crema di caprino con una allo zola, i pomodorini con dei funghi trifolati e la menta con qualche rametto di rosmarino!

Nel frattempo ho preparato le melanzane, tagliandole a fette di 5 mm di spessore e grigliandole, voltandole una sola volta. Una volta cotte le ho messe da parte (ne cuocio sempre qualcuna in più, perché un paio spariscono durante la preparazione).

Ho lavato l’insalata e la menta, affettato i pomodorini e condito il tutto con olio, sale e pepe. Ho scaldato qualche minuto il pane (in forno o sulla griglia) e cominciato a comporre il mio veggie burger di lenticchie.

Pane, insalata, melanzana, crema di caprino, pomodorini, burger, qualche anello di cipolla e una fogliolina di menta.

Click.

Veggie Burger di lenticchie rosse con melanzane grigliate, pomodorini e menta

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *