FlatlayBreakfast: il canale instagram degli autoritratti in tavola

Your breakfast, your glasses: an alternative self portrait. Ecco come si presenta il canale Instagram di 4EyesBreakfast (ora FlatlayBreakfast), un progetto nato per condividere le colazioni a “quattrocchi” di tutto il mondo.

Poco più di un anno fa indossai i miei primi occhiali da vista. Non avevo mai avuto problemi di miopia e per la presbiopia, dai, era un po’ presto. Mai avrei pensato ad un astigmatismo così improvviso, che coinvolgesse poi solo un occhio, proprio quello che “infilo” nel mirino della mia Nikon. Lo ammetto, fu un piccolo shock.

Da allora, forse per esorcizzare questa nuova situazione che un po’ mi aveva destabilizzata, fotografo e pubblico su Instagram i miei occhiali, ordinati accanto agli oggetti di tutti i giorni, alle cose belle di cui amo circondarmi, agli strumenti del mio lavoro, accanto al cibo e alle mie colazioni. Come se mettessi il mio volto in quelle #tablesituations, come se ogni giorno mi facessi un autoritratto per riconoscermi e per fare pace con queste 2 nuove lenti aggiuntive.

FlatlayBreakfast: il canale instagram degli autoritratti in tavola

Nel corso del tempo mi sono resa conto che su Instagram non ero sola. Chi per moda, chi per scelta estetica, chi forse per i miei stessi motivi: un mondo di #bespectacled che ordinano ogni mattina oggetti trendy, tazze di caffè e occhiali da vista su tavoli bianchi per augurare buongiorno ai loro followers.

Ecco come è nato il progetto 4eyesBreaktast (ora FlatlayBreakfast), dal desiderio di raccogliere le colazioni di noi Igers occhialuti, amanti delle riprese dall’alto (#flatlay), delle piccole cose belle (#livethelittlethings), del caffè (#coffeephotography) e delle mattine piene di buoni propositi (#morninglikethese).

Un progetto che si basa sulla ricerca di queste colazioni a 4 occhi e sulla condivisione (regram) di queste immagini sul canale FlatlayBreakfast, per creare una rete di persone di tutto il mondo, distanti migliaia di km ma vicine nello “sguardo”.

Inutile dire che se vorrete partecipare sarete i benvenuti in questo piccolo spazio, taggando #FlatlayBreakfast o citando l’account nella caption della vostra colazione occhialuta. Vi aspetto.

Click.

Aggiornamento 2017

Il canale è nato nel 2016 sotto il nome di 4EyesBreakfast, cambiato in FlatLayBreakfast nel gennaio del 2017. Per dare spazio anche a colazioni… senza lenti (anche se quelle restano le mie preferite).

FlatlayBreakfast: il canale instagram degli autoritratti in tavola

4 Comments

  • antonina ha detto:

    Come sempre,i tuoi articoli e le tue attività sono sempre belle e coinvolgenti, anche questa la seguivo senza sapere da dove nascesse. Pensa che io dovrei portare degli occhiali da “riposo” ad esempio ora mentre ti scrivo, ma sono chiusi in un cassetto dell’ufficio perchè non riesco ad accettarli…
    Brava Nus <3

  • Sara ha detto:

    Ho conosciuto il tuo blog proprio grazie a questo hashtag, trovato per caso tra i mille giri su Instagram. Mi è subito piaciuta quest’iniziativa ed ho iniziato ad inserire anch’io i miei occhiali tra le foto che scatto; ho riscoperto quest’accessorio che per me è una necessità da ormai più di otto anni. Mi diverto a scattare anche se non nego che senza occhiali sono costretta a fare più scatti, molte volte vengono sfuocati 😀

    • Anna Fracassi - Nus ha detto:

      Che bello Sara, sono felice di condividere questa piccola mania con te, e con svariate centinaia di altri matti! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.