Tartine di pane nero con speck e radicchio

Si avvicina la cena dell’ultimo dell’anno e sono sempre alla ricerca di qualche idea per stupire i miei ospiti.

Questa volta l’ispirazione arriva da nord (e da un Sale&Pepe) con gli smørrebrød, tartine di pane nero imburrato, di origini danesi da mangiare come snack, pranzo fuori o antipasto.

Sono facilissimi da realizzare e si prestano a tutte le varianti del caso (reperibilità, gusti e intolleranze).
In questa versione ho spalmato le fette di pane nero con panna acida, ci ho appoggiato alcune foglie di radicchio tardivo, lavato e condito con olio e limone, tenute insieme da una fetta di speck arrotolato.
Infine ho decorato le tartine di pane nero con del prezzemolo fresco, sale affumicato e un’emulsione di senape forte, olio extra vergine delicato e limone.
Click.

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *