MINI CHEESCAKE AI CACHI

Happy Birthday to me! E per l’occasione, visto che non me la fa nessuno, mi preparo una torta. Una cheesecake di ricotta profumata di vaniglia con una copertura di marmellata di cachi.

Per prima cosa ho preparato la base, con 100gr di pan grattato, 50gr di burro fuso e 50gr di zucchero di canna grezzo. Ho mischiato bene e ho versato le briciole sul fondo delle pirottine, livellando con un cucchiaio e facendo un po’ di pressione per compattare. Ho messo le pirottine in frigorifero per 10 minuti.

Intanto ho lavorato 400gr di ricotta con altri 50 gr di zucchero di canna grezzo e poche gocce di essenza di vaniglia. Ho poi unito 2 uova intere, aiutandomi con una frusta per ottenere un composto omogeneo.
Ho versato il composto negli stampi e ho infornato, in forno caldo 180°, per circa 20 minuti (come sempre vi dico, non fidatevi dei tempi delle ricette, ogni forno ha le sue caratteristiche), anche se io dopo 15 minuti mi sono messa a fare la guardia e ho tolto le pirottine appena i bordi cominciavano a dorarsi.

Infine, mentre aspettavo che le tortine si raffreddassero, ho preparato al volo una marmellata di cachi. Ho preso 4 cachi maturi, li ho spellati e ho rimosso le parti bianche, li ho passati in padella con mezzo bicchiere di rum scuro, un cucchiaio di zenzero in polvere e 100gr di zucchero (meno della metà del loro peso, per non coprire la loro naturale e particolare dolcezza). Ho cotto per 20 minuti, poi ho frullato e ricotto altri 5 minuti. Il composto deve essere denso, se vi sembra troppo liquido cuocete un altro po’. In questo modo ho mantenuto inalterato il gusto del caco, valorizzandolo, perché il rischio, con questo frutto, è che la marmellata sappia solo di zucchero.

Ho sformato le tortine, le ho coperte con la marmellata e… dica 33.
33!
Click.

26 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *